Nokia D1C
Il nuovo Nokia D1C

Qualche giorno fa era emerso il rumor riguardo un nuovo dispositivo targato Nokia con sistema operativo Android. Oggi invece, grazie al sito di benckmark AnTuTu arrivano nuove informazioni riguardo questo dispositivo realizzato da Foxconn, attuale proprietario del brand Nokia.

Non si tratta del primo device Nokia, realizzato con la nuova proprietà, che equipaggia il sistema del robottino verde. Infatti nel corso degli scorsi mesi era emersa la certificazione TENAA ricevuta per un dispositivo di fascia bassa.

Questo dispositivo mostrato su AnTuTu invece chiamato Nokia D1C, invece presenta un hardware da mid level. Viene confermato il processore emerso dai precedenti test, ossia un System-on-a-Chip Qualcomm Snapdragon 430, Octa-Core con frequenza operativa fissata a 1.4GHz. In abbinamento al processore, troviamo una GPU Adreno 505 e ben 3GB di memoria RAM. 

nokia-antutu
La scheda tecnica del Nokia D1C

Sul pannello frontale purtroppo c’è ancora del mistero in quanto non si conosce l’esatta dimensioni in termini di pollici, ma si sa che si tratta di un pannello FullHD con risoluzione a 1920x1080p. La memoria interna sarà di 32GB e non si può escludere la presenza di uno slot dedicato alla MicroSD per espandere ulteriormente la capacità di archiviazione.

Inoltre il dispositivo al momento del lancio equipaggerà l’ultima versione del sistema del robottino, quindi Android Nougat 7.0. Un valore aggiunto non indifferente che fa ben sperare anche in termini di futuri aggiornamenti.

Il lancio del dispositivo potrebbe avvenire verso la fine dell’anno, ma purtroppo non si conoscono i mercati in cui debutterà. Sicuramente sia questo modello che l’altro, saranno orientati verso i mercati emergenti per coprire la richiesta sempre maggiore di dispositivi entry level, ma nei piani di Foxconn potrebbe anche esserci l’idea di realizzare una vasta gamma di device così da essere in grado di coprire tutte le fasce di mercato e magari espandere i propri prodotti anche in Europa, dove Nokia è tutt’ora conosciuta.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni. Considerando che l’attuale CEO Nokia sarà presente al Mobile World Congress 2017 a Barcellona e terrà un discorso durante un keynote, possiamo ipotizzare che ci saranno novità in arrivo e potrebbero addirittura essere presentati questo o altri dispositivi.