Il nuovo Google Pixel nelle tre colorazioni disponibili al lancio
Il nuovo Google Pixel nelle tre colorazioni disponibili al lancio

Il lancio dei nuovi Pixel e Pixel XL ha segnato un netto cambio di strategia per Google che, da azienda di servizi, sta cercando di fare il salto definitivo come azienda produttrice di telefonia. Per poter portare a compimento questo progetto, è necessaria un’importante campagna pubblicitaria, e sembra proprio che Big G si sia già attrezzata in tal senso.

Stando infatti ad un report realizzato da Reuters, Google avrebbe già investito 3.2 milioni di dollari in spot televisivi negli U.S.A., ma questo sarebbe solo l’antipasto. Il colosso di Mountain View è pronto a mettere in campo diverse centinaia di milioni di dollari per usufruire dei vari mezzi pubblicitari esistenti, al fine di imporsi velocemente come produttore di telefonia nella mente dei consumatori.

Per adesso, gli sforzi si concentreranno nei Paesi in cui i Pixel e Pixe XL arriveranno per primi, ma dal 2017 si estenderanno a livello globale, e dunque potremo assistere a campagne pubblicitarie massicce anche qui in Italia.

Prepariamoci dunque a cartelloni pubblicitari, spot televisivi, giornali e locandine a tema Google, un qualcosa di praticamente impensabile fino a qualche mese fa. Big G ha infatti sempre vissuto “nell’ombra”, da classica azienda di servizi appunto, e nessuno avrebbe mai potuto immaginare questa svolta impressa con il lancio dei nuovi Pixel e Pixel XL.

In ogni caso, la battaglia intrapresa sullo stesso terreno di Apple e Samsung sarà molto complicata, e non è detto che Google riesca effettivamente a farsi spazio in un mercato come quello smartphone, estremamente saturo e competitivo. Staremo a vedere cosa accadrà, nel frattempo speriamo di avere presto tra le mani i Google Pixel.