Sharp Corner R
È questo il futuro?

Sharp, il celebre produttore orientale recentemente acquistato dalla Foxconn, sta davvero puntando un occhio al futuro del mercato smartphone: dopo aver ufficialmente presentato il nuovo device con Android 6.0 Marshmallow ovvero lo Sharp M1, ha sfruttato la fiera giapponese CEATECH 2016 per svelare per la prima volta al grande il pubblico il progetto Sharp Corner R. Scopriamo di cosa si tratta!

Questo nuovo concept pare davvero molto interessante: si tratterebbe del primo smartphone caratterizzato da un particolare display curvo su tutti e quattro i lati e privo di alcun tipo di cornice. Precisiamo subito che si tratta di un’idea ancora in fase sperimentale per cui col tempo, per eventuali problemi nella progettazione, il prodotto finale potrebbe essere molto diverso da quello di cui stiamo parlando in questo momento. In ogni caso, tale terminale sarebbe dotato di un pannello Full HD, equipaggiato della tecnologia proprietaria che Sharp ha rinominato “Free Form Display”. Nonostante la risoluzione non sia così elevata si tratta di un display davvero eccezionale: con un form factor pari quasi al 90%, una diagonale di 5.2 pollici e ben 425 ppi non possiamo che evidenziarne la qualità. Insomma, si tratta di un progetto davvero interessante e coraggioso che, in futuro, potrebbe consentire a Sharp di emergere e di imporre un nuovo standard sul mercato. D’altronde, anche Samsung sta pensando a qualche novità per il suo nuovo top di gamma. Dopo l’iconico bordo Edge di S6, S7 e Note 7, pare che il prossimo smartphone top di gamma della serie Galaxy (rinominato verosimilmente Samsun Galaxy S8, ndr) potrebbe uscire in ben due varianti che differirebbero per ampiezza e curvatura dello schermo. Potete leggere di questo ed altri rumor nel nostro articolo dedicato.