Telegram
Tante novità per gli utenti.

Dopo l’uscita del nuovo e tanto atteso Google Allo, di cui vi abbiamo parlato in questo nostro articolo, il team di Telegram, nonostante abbia pur sempre mantenuto un buon ritmo nel pubblicare gli aggiornamenti, ha decisamente accelerato il passo per cercare di distanziare i sempre più agguerriti competitor nel settore delle app di messaggistica istantanea.

Da oggi è infatti disponibile per tutti gli utenti Android, iOS e Desktop, una nuova versione del software che introduce, tra le altre cose, quello che è stato soprannominato come “Gaming Platform” ovvero una piattaforma inedita pensata per giocare e basata su degli appositi bot. Al momento, lo staff di Telegram ne ha creato uno con alcuni piccoli software, raggiungibile digitando @GameBot in una qualsiasi chat (eccetto quelle private). La grande novità tuttavia, oltre alla presenza di un sistema di punteggi e classifiche che vi permetterà di competere con i vostri amici, sta nell’utilizzo del linguaggio HTML5 il quale rende possibile l’utilizzo di una grafica accattivante, senza appesantire in alcun modo l’applicazione in quanto i giochi vengono caricati come normali pagine web. Tra le altre novità, oltre ai consueti bug fixes, segnaliamo la possibilità di usare gli stickers anche sulle GIF, scrivere in markdown (quindi bold, italic e così via impiegando i soli simboli da tastiera) e qualche miglioria all’editor interno per i video.

Insomma, pare proprio che dalle parti di Telegram gli sviluppatori siano sempre al passo con i tempi: recentemente è stata resa pubblica la completa compatibilità della App con Android Nougat. La sfida ai due colossi quali WhatsApp (Facebook) e Allo (Google) è ufficialmente aperta.