google-maps-comandi-vocali-699x422

Google Maps si aggiorna ancora una volta e dopo l’introduzione dei limiti di velocità inserisce nella nuova versione i tanto attesi comandi vocali che consentiranno all’utente finale di effettuare tantissime operazioni come la possibilità di trovare distributori di benzina, ristoranti, bar o molto altro, semplicemente inviando il comando vocale in questione.

Tramite il blog di Google Maps si apprende che la novità è stata introdotta nelle ultime versioni disponibili per Android e grazie ad esse il guidatore dell’automobile non dovrà far altro che impostare «modalità di guida» o «di navigazione» e pronunciare «Ok Google» per effettuare la relativa ricerca.

Un’altra interessante novità è quella dell’integrazione con eventi del Calendario, infatti, adesso gli eventi in programma che hanno un indirizzo od un luogo associato, potranno essere accessibili direttamente da Google Maps selezionando l’opzione “I tuoi luoghi” dal relativo menu laterale.

L’opzione “comandi vocali” è attiva quando in Google Maps viene visualizzata l’icona bianca di un microfono in alto a destra e da allora si potranno chiedere anche informazioni relative al traffico, ed eventuali percorsi alternativi.

Interessante anche l’aggiunta della categoria “cibi e bevande” nel momento in cui si effettua l’upload di una foto per le attività commerciali ed una riduzione della quantità di dati scambiati con la rete dati