Asus Zenfone 3
Asus Zenfone 3, la nostra recensione completa

Asus Zenfone 3 è uno smartphone estremamente performante, molto elegante e raffinato, con un design curate nei più minimi particolari. Il dispositivo è stato annunciato a luglio 2016 ed è commercializzato a partire dallo scorso agosto. Ottime le caratteristiche tecniche, alcune delle quali veramente di pregio (come ad esempio la fotocamera) ed un prezzo piuttosto accattivante, specialmente se si guarda qualche offerta online.

Asus Zenfone 3, Unboxingasus_zenfone_3_recensione_1

Confezione elegantissima ridotta nelle dimensioni e nel contenuto, con apertura a scrigno. Al suo interno, oltre allo smartphone, è possibile trovare:

  • Caricatore per la ricarica rapida da 2A;
  • Cavo USB type-C;
  • Cuffie in-ear con jack da 3,55 mm, dall’eccezionale qualità sonora e dall’ottima ergonomia;
  • Puntina per inserire la nano-sim e la micro-sd nella scocca;
  • Manualistica di base.

    Materiali e design

Asus Zenfone 3 ha dimensioni ottimali per uno smartphone di nuova generazione e più precisamente 146.9 x 74 x 7.7 mm , con un peso estremamente ridotto di soli 144 grammi. L’utilizzo quotidiano, pertanto, è molto agevole. I materiali costruttivi sono molto ricercati e consistono in un simil-vetro di plastica nella cover posteriore, vetro antigraffio“Gorilla Glass” di terza generazione nella parte frontale e bordo laterale estremamente elegante in alluminio.

Il design è estremamente raffinato ed accattivante, sia nella parte anteriore che in quella posteriore. Spesso e volentieri, infatti, ho ricevuto gli apprezzamenti a riguardo di chi mi ha visto testare il device. In ragione delle dimensioni relativamente contenute ed all’altissima qualità dei materiali costruttivi, il grip è risultato eccellente in ogni situazione; fatta eccezione per il vetro anteriore che in alcune occasioni (su ripiani particolarmente piani e leggermente obliqui) tende a scivolare, rischiando di far cadere a terra il dispositivo.

Hardwareasus_zenfone_3_recensione_7

Il comparto hardware del dispositivo sorprende e non poco, specialmente in alcuni campi. Inoltre, esso è veramente ben supportato dal lato software che interagisce alla perfezione con la macchina e dona prestazioni finali da vero top di gamma. È possibile osservare:

  • Processore Qualcomm® Snapdragon™ 625 octa-core da 2.0 GHz, già osservato su altri terminali di fascia. La CPU si comporta abbastanza bene senza alcun tipo di impuntamento, ma alle volte con un leggero ritardo nell’esecuzione delle varie azioni. Nonostante ciò, non riscalda particolarmente, nemmeno con un utilizzo decisamente intenso del dispositivo. A voler essere proprio pignoli, però, questo comparto può essere considerato l’unico neo del device;
  • GPU Adreno 506, più che adeguata nella gestione dei giochi anche con qualità grafiche molto dettagliate. Ottimo, quindi, l’intero comparto video-ludico;
  • Memoria RAM da 4 GB (nella versione da noi testata; ricordiamo che esiste un modello con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna), sempre più che idonea a gestire i numerosissimi processi quotidiani a cui abbiamo sottoposto lo smartphone ed gli innumerevoli bloatware già pre-installati;
  • Memoria interna ultra-veloce da 64 GB (circa 52,66 GB a disposizione dell’utente finale), espandibile mediante micro-sd fino a 256 GB. Tanta tanta memoria, dunque, a disposizione;
  • Batteria da 2600 mAh, in grado di arrivare fino a metà pomeriggio/tarda serata con un utilizzo di tipo quotidiano. In caso di stress la copertura è garantita fino a metà/tardo pomeriggio. Da ciò si evince che, anche in questo caso, il gruppo taiwanese avrebbe potuto lavorare maggiormente su questo comparto;
  • L’alloggio previsto per l’operatore di rete è micro-SIM;
  • 4G-LTE molto veloce e buona copertura in generale;
  • Bluetooth v4.2;
  • USB Type-C 1.0;
  • GPS e A-GPS funzionano bene e riescono a cogliere il segnale in pochi secondi;
  • Sensore di luminosità ben calibrato e molto funzionale;
  • Sensore di prossimità perfetto.asus_zenfone_3_screenoshot_5

Abbastanza buono il risultato ottenuto con AnTuTu Benchmark (63081), che lo piazza leggermente al di sotto di iPhone 5S, ma comunque al di sopra di Xiaomi Mi4S, OnePlus, MX5 e Meixu M3.

Interfaccia

Il sistema operativo installato, su Asus Zenfone 3, è Android 6.0.1 Marshmallow, che molto probabilmente potrebbe essere aggiornato ad Android 7.0 Nougat entro tempi relativamente brevi (marzo/aprile 2017). Interfaccia grafica abbastanza leggera e molto intuitiva, con tante ma buone personalizzazioni da parte di Asus e diverse funzioni molto utili (altre un po’ meno). Da top anche il design dell’interfaccia, pulito e molto vicino al material design. Un rimprovero va fatto per i troppi (anche se in molti casi utili) applicativi pre-installati presenti (piuttosto “pesanti” sotto il punto di vista di consumo delle risorse), comunque facilmente disinstallabili dall’utente.

 

Fotocamera e multimediaasus_zenfone_3_recensione_8

Fotocamera eccezionale in quasi tutte le condizioni di luce. Scatti quasi sempre perfetti a livello di velocità e definizione. Il sensore da 16 MP con apertura focale f/2.0, laser/phase detection autofocus, OIS (4-axis), HDR, face detection, modalità panorama e dual-LED (dual tone) flash svolge alla grande il suo lavoro, sia di giorno che di sera. Fotocamera anteriore da 8 MP, anch’essa molto performante, specialmente nelle immagini scattate con molta luce. Di sera la situazione peggiora leggermente, ma la qualità resta comunque ampiamente al di sopra della sufficienza e della concorrenza per quella fascia di mercato. Lo scatto risulta, infine, estremamente veloce ed immediato, grazie alla presenza della messa a fuoco super-veloce laser. L’utilizzo del doppio flash led (dual tone – doppia colorazione luce bianca/luce gialla) non fa riscontrare problemi di alcun tipo e garantisce una buona illuminazione durante le fotografie scattate in notturna.

I video possono essere registrati (sia con sensore posteriore che anteriore) ad una risoluzione di 1080p, anche in time-lapse. ottima la qualità durante il giorno, che però peggiora enormemente durante la sera. Filmati bui e scattosi sono la prova di come l’azienda non abbia ben lavorato sotto questo punto di vista (vedi video di esempio giù in basso). Il sensore posteriore, inoltre, può registrare video sino alla risoluzione di 4K, ma a nostro parere con una perdita complessiva di qualità. L’autofocus, infine, svolge alla perfezione il suo compito.

Audio, browser e messaggistica

L’audio è più che sufficiente, se paragonato alla fascia di mercato. Abbastanza alto il suo e fluido. Buona la qualità, dunque, dell’audio in vivavoce, così com’è perfetto l’audio in cuffia (grazie anche alla buona qualità delle cuffie in-ear in dotazione) e durante le chiamate tradizionali senza vivavoce. Browser stock Chrome nella norma, abbastanza reattivo e capace di caricare i contenuti con una velocità adeguata. App di messaggistica ispirata al material design, facile ed intuitiva.

Conclusioni

Asus Zenfone 3 è uno smartphone estremamente interessante sotto il punto di vista estetico e prestazionale, di cui mi sono innamorato sin dal primo momento e che con buone probabilità presto entrerà a far parte dei dispositivi in mio possesso. Assolutamente consigliato a chi cerca un telefono robusto, solido ed accattivante alla vista, capace di offrire eccellenti prestazioni per ogni genere di utilizzo. Particolarmente consigliato a chi ama fare fotografie e non ha intenzione di spendere cifre folli. Il prezzo è in linea con quello proposto da altri brand concorrenti ed è attualmente di circa 330€ per la versione da noi testata (4 GB RAM e 64 GB memoria interna, mentre per la versione meno performante (3 GB RAM e 32 GB memoria interna) è possibile trovarlo perfino intorno ai 250 euro.

 

Asus Zenfone 3

Asus Zenfone 3
8.1

MATERIALI E DESIGN

9/10

    HARDAWARE

    8/10

      OTTIMIZZAZIONE

      8/10

        PREZZO

        8/10

          FOTOCAMERA

          9/10

            Pro

            • Design eccellente
            • Grande reattività del sensore di impronte
            • Buona ottimizzazione
            • Ottima fotocamera posteriore
            • Buone personalizzazioni software

            Contro

            • Video in notturna pessimi