android 7.0 Nougat
Android 7.0 Nougat, quando lo installeremo?

Android 7.0 Nougat è disponibile da qualche settimana per i dispositivi Nexus, non per tutti purtroppo. Le novità dell’ultima release di Mountain View sono tante e in molti desiderano testarle in prima persona, ma, come al solito, gli aggiornamenti tardano a partire soprattutto quelli con interfacce ricche di personalizzazioni e/o brandizzate da un operatore telefonico.

Dunque, la domanda che ci si pone ogni anno è: quando arriverà la nuova versione sul mio smartphone? A meno di dichiarazioni ufficiali, anche queste tardano ad arrivare o non arrivano affatto, si possono solo fare delle ipotesi in base a ciò che è avvenuto negli anni passati e alla storia di ciascun produttore.

Samsung

I guai del Note 7 (senza dimenticare anche i problemi con le lavatrici) potrebbero far ritardare gli aggiornamenti per l’ultimo phablet dell’azienda sudcoreana che, comunque, è un top di gamma e come tale sarà trattato. Quindi Galaxy Note 7, Galaxy S7, S7 Edge saranno i primi a ricevere Nougat, probabilmente entro la fine dell’anno per gli ultimi due, mentre per il 2017 nel caso del Note 7 che non è stato ancora rimesso in commercio.

A ruota seguiranno i Galaxy S6, S6 Edge, S6 Edge Plus, Note 5 inclusi i Tab S2. Non prima del primo (si spera) o secondo trimestre del 2017. Con Samsung è bene mettersi l’anima in pace e attendere, in genere gli aggiornamenti arrivano, ma con molta lentezza del resto sono davvero tanti i dispositivi da aggiornare e le modifiche da fare al software.

LG

Il V20 è il primo dispositivo non Nexus (ora dovremmo dire non Pixel) dotato di Android Nougat. Oltre il G5, V10, Flex 2 e G4 difficile, molto difficile, che possano essere aggiornati altri modelli, ma non è detto che ci possano essere delle sorprese.

HTC

Naturalmente HTC 10 e One M9 insieme a One A9 riceveranno l’aggiornamento, mentre il One M8 non lo riceverà. Nulla si sa riguardo i Desire.

Lenovo (Motorola)

Lenovo ha aggiornato sempre rapidamente i Motorola da quando ha acquistato l’azienda da Google. Quest’anno sembra ci stia mettendo un po’ di più, è probabile che dopo la presentazione dei Pixel il 4 ottobre partano i primi aggiornamenti. Priorità a Moto Z, Z Force, Z Play, G4 e G4 Plus che riceveranno l’update entro la fine dell’anno, dal prossimo poi seguiranno Moto G (2015), Moto X Force e Moto X Style.

Huawei e Honor

Una beta del torrone è disponibile come beta per il P9 e, è ovvio, sarà il primo a ricevere la versione definitiva. A seguire P9 Max e P9 Lite, probabilmente entro la fine dell’anno. Per il P9 Lite occorrerà aspettare il 2017. Il sotto brand Honor riceverà Nougat dopo i dispositivi Huawei per cui per Honor 8, aggiornamento già ufficializzato, si dovrà aspettare il 2017. Huawei Mate 9 arriverà con installato già Nougat e lo stesso vale per Mate 9 Plus.

Sony

Dalla tabella di marcia fornita da Sony, i primi device giapponesi a ricevere Nougat saranno Xperia XZ e X Performance in questo mese di ottobre. Novembre sarà il mese di Xperia X e Xperia X Compact; a dicembre toccherà alla serie 2015, Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Ultra oltre a Z3+ e Z4 Tablet. Entro marzo 2017 saranno aggiornati anche Xperia XA e XA Ultra.