iPhone 7
I nuovi iPhone non sono esenti da alcuni “problemi”

I nuovi iPhone 7 di Apple sono senza ombra di dubbio fra i dispositivi più attesi dell’anno insieme ai top di gamma di Samsung: Galaxy S7, Galaxy S7 edge e Galaxy Note 7. I nuovi smartphone della Mela morsicata in questi giorni stanno facendo parlare molto di sé a causa di alcuni presunti “problemi” riguardanti il tasto Home e la disponibilità della nuova colorazione Jet Black.

iPhone 7: difficile abituarsi al nuovo tasto Home?

Come molti di voi ben ricorderanno Apple ha implementato sul nuovo iPhone 7 un tasto Home di nuova generazione. Questo nuovo tasto non ha più una corsa meccanica, ma è di tipo capacitivo. Proprio per questa ragione è praticamente impossibile utilizzare questo tasto mentre si indossa un guanto (a meno che non sia un guanto capacitivo). Molti utenti che hanno acquistato il nuovo iPhone stanno facendo fatica ad abituarsi a questo nuovo tasto Home dato che funziona in modo diverso da quello di precedente generazione.

Problemi con la nuova colorazione Jet Black

Una delle novità presenti quest’anno sui nuovi iPhone riguardano le nuove colorazioni “Nero opaco” e “Jet Black” (nero lucido). In particolare è quest’ultima colorazione ad essere andata letteralmente a ruba durante i preordini dei nuovi iPhone 7. Purtroppo, però, la produzione di iPhone Jet Black sta avendo un rallentamento a causa di alcuni problemi.

Secondo gli ultimi rumors Apple sta scartando circa il 30 o 40% dei dispositivi Jet Black prodotti in quanto non superano i vari test riguardanti la qualità. Se avete ordinato un iPhone Jet Black, quindi, potreste aspettare ancora diverse settimane prima di avere fra le mani il nuovo dispositivo.