LG X5
Qualcosa sta andando storto!

Purtroppo la notizia era nell’aria ed alla fine, c’è stata la conferma. Doveva essere presentato al grande pubblico il prossimo 29 settembre ed invece LG Pay, il servizio per i pagamenti di LG alla stregua di Samsung Pay ed Apple Pay è stato ufficialmente rimandato al prossimo anno. Ed intanto, la concorrenza avanza…

Che LG sia un po’ in ritardo, non c’è dubbio. I colossi informatici più importanti come Google, Samsung ed Apple hanno già svelato le loro carte da tempo mentre, il produttore coreano, si trova ancora arenato in evidente difficoltà ed in problematiche software più o meno importanti. L’azienda ha bisogno di ulteriore tempo per lavorare alla propria offerta per cui salterà, come detto poco sopra, il debutto atteso tra due giorni assieme al nuovo top di gamma LG V20 di cui, in questo articolo, trovate tutte le informazioni e la scheda tecnica ufficiale. Le ragioni di questo nuovo rinvio sarebbero quindi correlate a diversi problemi emersi in fase di test della cosiddetta White Card ovvero la carta di debito/credito fisica in grado di interfacciarsi con lo smartphone tramite NFC per supportare le più comuni tipologie di pagamento rapido. Insomma, pare quindi che ci sarà ancora un bel po’ da lavorare e da attendere per i consumatori prima di vedere l’azienda lanciare ufficialmente sul mercato il suddetto servizio e, in tutta sincerità, tale attesa non farà di certo piacere agli investitori. La concorrenza è infatti già molto agguerrita e la situazione non può che peggiorare, ad esempio, con l’imminente scesa in campo di Xiaomi, la sempre più celebre società cinese, ed il suo sistema di pagamento wireless Mi Pay.