Nexus non sono ancora morti
Apprezzati da sviluppatori ed appassionati di tecnologia, tutti pensano che i Pixel soppianteranno il brand Nexus. O forse no?

Con un tweet breve ma deciso, Stephen Hall ci invita a riconsiderare le nostre idee: i Nexus non sono ancora morti, ed i Pixel di Google sarebbero solo un diversivo temporaneo.

Stephen Hall non è il primo autore che passa e ne spara una a caso. E’ uno degli autori di punta del sito 9to5Google, che racchiude spesso indiscrezioni e notizie in esclusiva dal mondo Android e Google.

Nexus non sono ancora morti

Secondo Stephen, la linea di dispositivi Nexus non sarebbe morta, ma bensì solo accantonata temporaneamente. Tutti presumono, erroneamente a suo avviso, che la presentazione degli smartphone a brand Pixel da parte di Google sia un’evidenza della scomparsa di qualsiasi dispositivo Nexus futuro.

I Nexus non sono ancora morti: un tablet 7″ prodotto da Huawei in collaborazione con Google potrebbe far resuscitare la linea di prodotti tanto amata dagli sviluppatori software

E in parte sembra aver ragione. Qualche settimana fa Evan Blass, meglio noto come @evleaks, ha reso noto il lavoro di Huawei su di un tablet Google Nexus di alto livello. In un primo momento quella che sembrava una nomenclatura frutto di una svista potrebbe dirci di più sul futuro dei prodotti Google.

Se effettivamente il prossimo tablet progettato da Google, che con tutta probabilità non verrà presentato il prossimo 4 Ottobre, sarà a marchio Nexus dovremo riconsiderare i piani dell’azienda. Anche perché secondo alcune fonti il tablet Nexus, che non arriverà se non poco prima della fine dell’anno, potrebbe essere dedicato agli sviluppatori (e da qui il nome Nexus, NdR) e addirittura essere lanciato con Andromeda a bordo.

Se vi fosti perse gli articoli precedenti, qui spieghiamo bene cosa è Andromeda, il nuovo sistema operativo di Google che punta ad unificare Android e Chrome OS. In vista d’arrivo ci sarebbe anche un laptop, denominato Pixel 3, che l’anno prossimo strizzerebbe l’occhio ai fan dei Macbook per le sue linee sottili.

Alla luce di tutte le notizie ed indiscrezioni di questi giorni, non vi nascondiamo che siamo molto entusiasti per la presentazione che terrà Google il prossimo 4 Ottobre a San Francisco. Lì potremo dare uno sguardo alla nuova line-up di prodotti per la casa di Google, ai nuovi smartphone Pixel e al sistema operativo in sviluppo Andromeda. E verificare una volta per tutte se i Nexus non sono ancora morti.