Il nuovo logo dei Google Pixel, che manderanno in pensione i Nexus
Il nuovo logo dei Google Pixel, che manderanno in pensione i Nexus

In questi giorni continuano a rincorrersi decine e decine di indiscrezioni sui nuovi Google Pixel e Pixel XL, i prossimi “googlefonini” che manderanno in pensione i Nexus. Nella giornata di venerdì vi abbiamo mostrato la parte frontale di questi terminali, mentre oggi possiamo finalmente ammirare quello che sarà il design definitivo del Pixel XL.

Come potete vedere voi stessi dall’immagine sottostante, si tratta di render realizzati dai colleghi di Techdroider, che hanno messo insieme nuove informazioni provenienti da non meglio precisate fonti interne a Google. Il design che ne è venuto fuori è assolutamente coerente con quanto emerso fino ad ora, pur essendoci alcuni elementi di novità.

Innanzitutto, per la prima volta questo Pixel XL viene mostrato con una colorazione così scura, visto che il nero trapelato fino ad oggi tendeva essenzialmente al grigio. Si tratta di una variante cromatica che Big G potrebbe aver studiato per controbattere al nuovo Jet Black di iPhone 7. In ogni caso, da un punto di vista prettamente estetico, è una colorazione assolutamente ben riuscita, davvero molto d’impatto.

Per quanto riguarda la scocca, troviamo il solito sensore di impronte sulla parte posteriore che, tra l’altro, viene mostrata anche in questo render come fosse divisa in due parti. Quella superiore sembra realizzata con materiale differente rispetto a quella inferiore, probabilmente per inserire le varie antenne per la connettività.

Da notare anche il modulo fotografico che, oltre a comporsi della fotocamera in se per se e del flash, è affiancato da tre fori che potrebbero nascondere ulteriori sensori o componentistica varia. In ogni caso, non ci resta che attendere la presentazione ufficiale di questo Google Pixel XL che, salvo stravolgimenti, si svolgerà il 4 ottobre prossimo.