reset ai dati di fabbrica
Un reset ai dati di fabbrica non basta per cancellare i dati in modo permanente

Gli smartphone non sono utilizzati solo per la comunicazione, ma sono in possesso di molte informazioni personali degli utenti come contatti, foto, e-mail e altro ancora. Quindi, se si prevede di venderlo o regalarlo a qualcun altro, è importante assicurarsi che tutti i dati su di esso vengano cancellati in modo sicuro e il dispositivo è digitalmente pulito.

È un malinteso comune quello di supporre che con un “Reset ai dati di fabbrica” si eliminino in modo sicuro i dati da uno smartphone. Ma un file non è effettivamente cancellato quando viene eliminato. Le informazioni che contiene vengono contrassegnate solo come cancellate/nascoste in qualche altro posto libero sulla memoria.

Il reset ai dati di fabbrica riporta un dispositivo semplicemente al suo stato di default. E anche se la maggior parte dei dati viene cancellata in questo modo, piccoli pezzi di informazioni come multimedia, e-mail ecc. potrebbero rimanere nella memoria. Comunque è facile cancellare tutto in modo permanente su un dispositivo Android. Per coloro che stanno pensando di smaltire i loro vecchi smartphone, questo risulta molto utile. Ci sono due modi per cancellare in modo sicuro i dati da un dispositivo Android.

Criptare la memoria interna:

La crittografia converte i dati e le informazioni memorizzate su uno smartphone in un formato criptico prima di iniziare il reset ai dati di fabbrica. Senza una corretta decrittazione, i dati vengono visualizzati senza poter essere interpretati. La crittografia di archiviazione del dispositivo assicura che anche se alcuni file sono in qualche modo lasciati dopo un’operazione di reset di fabbrica, risultano confusi e casuali e non consentono di dargli un senso.

Per crittografare lo storage del dispositivo andare su Impostazioni> Sicurezza e cliccare su “Crittografia dispositivo“. Sulla base della quantità di dati memorizzati, l’operazione potrebbe richiedere un po’ di tempo. Una volta che è stata effettuata la crittografia, si può eseguire il reset ai dati di fabbrica.

Sovrascrivere con dati usa e getta:

Anche se la crittografia del dispositivo e il conseguente reset sono in genere sufficienti per cancellare tutti i dati in modo sicuro, fare qualcosa in più di certo non può far male. Dopo la procedura descritta in precedenza, riavviare il device senza configurarlo cioè senza aggiungere alcun proprio dato. Una volta completata la configurazione, registrare un video (se in 4k si fa prima), magari oscurando la fotocamera o di un panorama, finché la memoria interna del dispositivo non viene riempita. In questo modo si sovrascrive lo spazio libero con i dati usa e getta.