qualcomm clear sight
I processori Qualcomm Snapdragon 820 e 821 supportano la tecnologia Clear Sight

Di smartphone Android con doppia fotocamera posteriore se ne sono visti parecchi. I primi device commerciali con questa tecnologia a due ottiche possono essere fatti risalire ad HTC con la commercializzazione di HTC EVO 3D. L’esperimento dell’azienda di Taiwan è stato poi ripetuto in tempi più recenti con HTC One M8 di cui è possibile leggere la nostra recensione. Adesso che la tecnologia è più matura e la richiesta di qualità fotografica è sempre maggiore gli smartphone con doppia fotocamera posteriore sono all’ordine del giorno. L’ultimo esempio in termini di tempo è LG V20 le cui diverse lenti lavorano a seconda dell’applicazione ne ne richiede l’utilizzo.

Proprio per permettere una migliore integrazione ed una resa ancora migliore di questo trand in ascesa, Qualcomm ha deciso di sviluppare un proprio processo di sistema dedicato agli smartphone con dual camera chiamato Clear Sight, powered by Qualcomm Spectra ISP (Image Signal Processor).

Questo processo, già pienamente supportato dai System-on-a-Chip Snapdragon 820 e Snapdragon 821 prevede l’utilizzo di una delle due fotocamere per scattare una fotografia a colori mentre con l’altra scatta una foto utilizzando una scala di grigi. Anche se non si tratta di un’idea completamente nuova, questo trucchetto permetterà grazie al sensore in bianco e nero di migliorare la resa cromatica dei chiaro-scuri.

Quando entrambi i sensori combinano un immagine scattata nello stesso momento si va ad ottenere un risultato con un contrasto migliore, con meno rumore e maggiore chiarezza, soprattutto in condizione di scarsa luminosità.

Purtroppo, la tecnologia Clear Sight non è supportata da LG V20, in quanto i sensori delle due fotocamere sono montati su lenti con diversi angoli visivi, che non sono possono essere elaborate dal software Qualcomm. Tuttavia un sistema simile a quello Qualcomm può essere trovato sul Huawei  P9 il quale utilizza delle ottiche Leica ed una tecnologia proprietaria.

Non ci resta che attendere i nuovi smartphone basati sui SoC Snapdragon 820 e Snapdragon 821 che potranno sfruttare queste tecnologia e vedere i miglioramenti visivi delle foto scattate.