whatsapp
Il programma di messaggistica più utilizzato al mondo resta sempre al passo con i tempi. A brevissima distanza dalla release del nuovo sistema operativo Apple offre ai suoi utilizzatori un update che ne garantisce il totale supporto.

WhatsApp riceve un nuovo aggiornamento ad oggi esclusivo solo per dispositivi Apple. Il software ha ottenuto piena compatibilità con iOS 10 ed aggiunge per esso alcune novità. La principale fra queste è la possibilità di comporre messaggi o eseguire telefonate attraverso l’assistente vocale Siri.

WhatsApp riceve pieno supporto per iOS 10 ed introduce nuove caratteristiche

Il servizio di messaggistica più noto ed usato al mondo non poteva lasciare inosservata l’uscita di iOS 10, l’ultimo sistema operativo Apple. Con il suo nuovo update ha infatti conferito piena compatibilità con questo sistema e ha introdotto delle funzioni disegnate appositamente per esso.

Quella che cattura più prepotentemente l’attenzione è l’integrazione con l’assistente vocale Siri. Utilizzando i comandi vocali è ora infatti possibile eseguire la maggior parte delle operazioni senza dover nemmeno aprire l’applicazione. Con la propria voce si può chiedere a Siri di aprire la lista contatti di WhatsApp, inviare un messaggio testuale ad uno di essi o anche eseguire una telefonata.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco le ragioni per cui il vostro profilo potrebbe essere bannato
whatsapp
Schermata d’esempio che mostra il funzionamento delle due principali aggiunte dell’update.

Altra caratteristica che salta all’occhio è la possibilità di rispondere alle telefonate ricevute da WhatsApp direttamente dalla schermata di blocco. Come mostrato nell’immagine quando verrà ricevuta una chiamata si potrà rispondere ad essa eseguendo semplicemente uno slide sull’apposito comando.

Infine, ultima comoda aggiunta di questa nuova versione del programma è stato l’inserimento di un widget che consente di vedere le chat che hanno messaggi non ancora letti e quali sono le ultime conversazioni attive. Quest’ultima caratteristica poteva già essere apprezzata su Android attraverso la personalizzazione dei widget.

Ad oggi l’aggiornamento (versione 2.16.10) può essere eseguito da App Store esclusivamente se si monta iOS 10.