Google combatte il terrorismo
Questo, è Project Zero!

Attraverso il proprio blog ufficiale, Google ha annunciato un vero e proprio concorso atto a testare sul campo, la sicurezza di Android e dei propri device. Sotto il nome di Project Zero, la società ha dato il via ad una vera e propria competizione, con tanto di succulenti premi in denaro, rivolta agli utenti di tutto il mondo che saranno in grado di trovare e sfruttare nuove vulnerabilità presenti all’interno del nostro amato OS del robottino verde.

Per i primi tre classificati, l’azienda miliardaria ha previsto somme in denaro che vanno da 50 ai 200 mila dollari. In pratica dovrete essere in grado di violare i due terminali di casa Google (Nexus 6P e 5X, ndr) avendo come uniche informazioni il numero di telefono e l’account e-mail dei dispositivi in questione. Per partecipare correttamente dovrete poi segnalare i bug nell’Android Issue Tracker entro e non oltre il 14 Marzo 2017, spiegando ed allegando una soluzione per rimediare alla problema sfruttato. Come unica interazione consentita, è ammesso che la vittima apra una email su Gmail o un SMS con Google Messenger. Insomma, se riuscite a trovare e sfruttare un bug su entrambi i device, vi aspettano un sacco di soldi. In calce all’articolo potete trovare il regolamento ufficiale e completo del concorso a premi.

Restando sempre in tema Google, parliamo di un’ottima offerta (non preoccupatevi, stavolta alla portata di tutti): leggete il nostro articolo e scoprite come fare per ottenere ben 6 mesi di Google Play Music gratis! Fate presto però, l’offerta è a tempo limitato.