samsung-galaxy-s8
Galaxy S8 potrebbe avere lo schermo curvo, ma sono solo rumors

Samsung, dopo il Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge lanciati nel mese di febbraio, prevede di presentare la nuova generazione di Galaxy S8 e Galaxy S8 Edge nel mese di febbraio 2017. Le voci di inediti dispositivi di punta della società coreana emergono già da alcuni mesi e le ultime indiscrezioni ribadiscono che entrambi i flagship potrebbero essere dotati di un doppio schermo curvo.

Attualmente, Galaxy S7 ha uno schermo piatto da 5,1 pollici, mentre il “fratello” più grande, S7 Edge, mette in mostra uno schermo curvo da 5,5 pollici. Sempre più indiscrezioni suppongono un abbandono dello schermo piatto sul prossimo Galaxy S8. In particolare, il Korea Herald che, a sua volta, cita fonti vicine alla vicenda e riferisce  che Samsung, infatti, si starebbe muovendo dallo schermo piatto verso quelli curvi e in tutte le varianti del Galaxy S8. E, anzi, pare si stia già avviando la produzione di pannelli di fissaggio per entrambi i device.

Gli esperti di mercato ritengono che le vendite inferiori rispetto al previsto del Galaxy S7 abbia spinto l’azienda coreana a produrre la prossima generazione di Galaxy S8 solo nella versione con display curvo. Il S6 Edge fu il primo dispositivo Samsung ad essere presentato secondo questa versione e, già all’epoca, fu accolto bene dagli utenti e dai guru tecnologici. La società, infatti, non si aspettava una forte domanda per il Galaxy S6 Edge e le vendite furono una vera esplosione di ordini. Mentre Samsung ne modificava il processo di fabbricazione del pannello di visualizzazione, rendendolo più efficiente e assicurando un’alimentazione continua sugli schermi.

Oltre ad un display curvo, ci si aspetta che Galaxy S8 possa avere anche una configurazione dual-camera, una caratteristica che Apple ha lanciato sul suo iPhone 7 Plus. Inoltre, altre indiscrezioni a riguardo vociferano che Galaxy S8 possa avere un sistema dual boot. La caratteristica permetterà agli utenti di eseguire entrambi i sistemi operativi Windows Phone o Android sul proprio dispositivo. I fan di Galaxy, dunque, auspicano anche un processore più veloce, mentre altri produttori di smartphone ipotizzano 6 GB di RAM nella next-gen di Galaxy S8 e Galaxy S8 Edge.

Galaxy S8 con variante a schermo curvo non dovrebbe essere una sorpresa per Samsung, perché l’azienda ha lanciato proprio il Galaxy Note 7 in questa versione. Ad ogni modo, è improbabile che Samsung possa svelare tutti i dettagli del terminale in tempi brevi. E, fino ad allora, non potremo far altro che prendere le voci a riguardo con il beneficio del dubbio.