Action Launcher 3
Grazie alla nuova versione 3.9 potrete godere del look del nuovo Nexus Launcher

L’aggiornamento alla versione 3.9 di Action Launcher 3 consente di modificare l’aspetto del vostro smartphone con il Nexus Launcher che dovrebbe debuttare sui nuovi telefoni Nexus/Pixel prodotti da Google e HTC.

Il Nexus Launcher sembra ormai una feature consolidata che farà parte dei nuovi smartphone di Google. Secondo le ultime indiscrezioni essi si chiameranno rispettivamente Pixel e Pixel C, abbandonando il nome Nexus. Ma poco importa il nome che avranno, possiamo già avere un assaggio dell’interfaccia utente presente sui nuovi Googlefonini grazie ad Action Launcher 3.

Lo sviluppatore Chris Lacy già nel mese di Luglio aveva provveduto ad aggiungere le caratteristiche del Nexus Launcher nella versione Beta della sua app. Con la versione stabile tutti possiamo scaricare ed utilizzare il launcher con un numero di bug o incompatibilità ridotte al minimo.

Chris si è sempre dimostrato molto veloce nel cercare di aggiungere novità rilevanti alla sua creazione. E’ stato il primo sviluppatore ad aggiungere l‘integrazione di Google Now al suo launcher. Prima di lui solo Sony con il suo programma Home Beta aveva integrato Google Now nel suo launcher proprietario.

Action Launcher 3 Nexus Launcher

Action Launcher 3 è un launcher che si distingue da Nova per la capacità di avere tutto a portata di gesture. Nova è il re della personalizzazione, Action Launcher è sul podio per facilità d’uso e velocità. Grazie all’integrazione delle feature del Nexus Launcher, ora avete un motivo in più per provare questa fantastica app.

Action Launcher 3 vi consente di avere tutto a portata di uno swipe, in modo rapido e intuitivo

Tutto è a portata di uno swipe grazie ai menù laterali, con la lista applicazioni sulla sinistra e una finestra per i widget a scomparsa sulla destra. I gesti per semplificare al minimo i passaggi da fare sono tanti. Grazie agli Shutter possiamo integrare i widget delle nostre applicazioni direttamente sulle loro icone presenti sulla Home.

A tutto questo si aggiunge una discreta personalizzazione, come la possibilità di colorare la barra di ricerca di Google con una tinta basata sullo sfondo corrente. Anche altri elementi dell’interfaccia come lo sfondo delle cartelle o del menù applicazioni possono avere un colore personalizzato a seconda dello sfondo.

Ma la novità maggiore è, ovviamente, l‘aver integrato alcune feature del Nexus Launcher. Il nuovo menù app si richiama con uno swipe dalla dock, mentre due widget vi consentono di provare la nuova barra di ricerca Google a forma di pillola e l’orologio con data visti nel Nexus launcher. Potete scegliere di attivare o disattivare widget e feature a piacimento, personalizzando il vostro smartphone come meglio potete.

Action Launcher 3 è disponibile gratuitamente nel Play Store. Con la versione a pagamento potete sbloccare diverse funzionalità, perlopiù estetiche, per avere un controllo ancora maggiore sull’aspetto del vostro telefono. Cosa ne pensate del look del Nexus Launcher? Fateci sapere nei commenti.

https://youtu.be/Th9tv9NZS_Y