Honor 8, attuale smartphone top gamma dell'azienda cinese
Honor 8, attuale smartphone top gamma dell’azienda cinese

Nonostante sia stato lanciato sul mercato appena tre anni fa, il brand Honor ha saputo ritagliarsi un breve tempo una folta schiera di sostenitori. Questo è stato possibile grazie all’eccellente rapporto qualità/prezzo degli smartphone dell’azienda cinese. Non bisogna dunque meravigliarsi di quanto dichiarato recentemente dal “sotto-brand” di Huawei in merito ai dati di vendita.

Infatti, Honor ha annunciato di aver raggiunto quota 100 milioni di smartphone venduti dal suo arrivo sul mercato. Facendo rapidamente due conti, si tratta di una media di 35 milioni di unità all’anno. Numeri davvero ragguardevoli per un’azienda “giovane”, che testimoniano l’eccellente strategia messa in piedi da Huawei.

Ma non è tutto, in quanto stupiscono anche i numeri relativi ad Honor 8, ultimo smartphone top gamma dell’azienda cinese lanciato sul mercato globale appena 1 mese fa. Il dispositivo ha infatti raggiunto 1.5 milioni di unità vendute in un periodo di tempo davvero molto breve, e sembra non voler arrestare la propria corsa.

Inoltre, analizzando nel dettaglio i numeri in questione, scopriamo che buona parte di questi 100 milioni di smartphone venduti da appartengono alla fascia media del mercato. Questo, soprattutto in ottica futura, consentirà a Huawei di concentrarsi sulla fascia premium (così da poter lanciare il definitivo guanto di sfida a Apple e Samsung), garantendosi comunque introiti enormi anche dai medio gamma.

Sarà dunque molto interessante verificare quelli che saranno i dispositivi che Honor lancerà per il 2017, un anno di fondamentale importanza per l’azienda, che sarà chiamata a confermare gli eccellenti numeri di vendita, con la logica di superarli ulteriormente.