galaxy-note-7
Gli oggetti pericoli stilati dalla FAA

Samsung Galaxy Note 7 è solo l’ultimo oggetto che non si dovrebbe inserire nel sacchetto controllato e da portare a bordo dell’aereo commerciale negli Stati Uniti. Alla luce dei recenti avvenimenti e delle preoccupazioni sollevate da Samsung sui suoi dispositivi Galaxy Note 7, la Federal Aviation Administration (FAA) raccomanda fortemente ai passeggeri di non attivare o caricare questi dispositivi a bordo di aerei e di non stivarlo in alcun bagaglio registrato”, ha rilasciato l’agenzia in una breve dichiarazione.

Samsung ha ricordato che Note 7, il suo smartphone di punta al momento e introdotto solo il mese scorso, è stato ritirato dalle vendite a causa di oltre 30 casi di surriscaldamento ed esplosione della batteria del dispositivo. Ora, se questi sono i presupposti, la possibilità che questi si possano incendiare a 30 mila piedi di altitudine non è certo cosa gradevole.

Ammessi ma regolati

La FAA, quindi, fa sapere che c’è una serie di oggetti che assolutamente non possono essere imbarcati, il cui utilizzo va bene a terra, ma non in uno spazio chiuso in aria. Mentre altri oggetti sono strettamente regolati. Le batterie al litio e tutta quella serie di dispositivi wireless come smartphone e tablet ne sono un esempio. Ma lo è anche una bomboletta spray di panna montata. Entrambi gli esempi sono considerati materiali pericolosi e merci pericolose, ma sono autorizzati a determinate condizioni. “Questi prodotti possono sembrare innocui; tuttavia, quando trasportati per via aerea, possono essere molto pericolosi”, spiega l’agenzia sul suo sito web. “Vibrazioni, elettricità statica e le variazioni di temperatura e di pressione possono provocare perdite, generare fumi, incendi o, addirittura, esplodere”. L’elenco della FAA dei materiali pericolosi comprende l’ovvio, come esplosivi, gas, liquidi e solidi infiammabili, oltre ai materiali radioattivi.

Consultare l’elenco

I passeggeri in partenza, di norma, devono consultare l’elenco della FAA per verificare le regole di trasporto. Ad esempio, la maggior parte delle bombolette spray sono bandite dalle borse controllate, ma non tutte. Alcuni tipi di spray, ad esempio, sono ammessi e bisogna sapere quali. Per continuare, non tutte le batterie sono proibite; una batteria elettrolita per l’elettronica portatile può essere confezionata in sacchetti controllati. Mentre la batteria delle sigarette elettroniche può essere trasportata, ma non può essere confezionata nei sacchetti.

Molti dispositivi elettronici personali contenenti batterie sono ammessi nel bagaglio e nel bagaglio imbarcato. Alcuni esempi includono batterie a secco, tra cui batterie di metallo e agli ioni di litio per l’elettronica di consumo. Sono ammessi anche batterie a secco di ricambio.

E se la lista di oggetti consentiti e vietati è ampia, la FAA avverte che non è completa. Il consiglio dell’agenzia? In caso di dubbio, non portarlo con sé. Per quanto riguarda il Note 7, Samsung ha detto che andrà a sostituire tutti i device venduti finora, ma prima deve verificare quale non è un pericolo di incendio. Operazione che potrebbe richiedere un po’ di tempo. Nel frattempo, i passeggeri delle compagnie aeree che utilizzano Note 7 devono tenerli fuori dai bagagli registrati e spegnerli quando salgono a bordo di un aereo di linea.