My NBA 2K17
My NBA 2K17, il nuovo titolo per Android ed iOS uscirà domani

My NBA 2K17 è disponibile al download a partire dalla giornata di oggi. L’applicazione permetterà di creare l’avatar del gioco ed iniziare la propria carriera in NBA, per poi cimentarsi alla conquista del titolo più prestigioso nel mondo del basket attraverso il gioco effettivo “NBA 2K17”.

Da domani, inoltre, tutti gli interessati potranno scaricare l’app demo gratuita “The Prelude” ed iniziare la propria carriera nel mondo dell’NBA ancora prima dell’uscita del gioco, su PlayStation ed Xbox. Per chi volesse, invece, già creare il suo personaggio può scaricare l’app Android ed iOS “My NBA 2K17”, con la quale potrà facilmente perfezionare il viso, le movenze e ogni altro aspetto dell’avatar creato.

My NBA 2K17 e The Prelude, 10 squadre disponibili nella demo

All’interno della demo in uscita nella giornata di domani, 9 settembre 2016, sarà possibile ritrovare le 5 squadre già presenti nell’anno precedente, quali Kansas, Arizona, Georgetown, Lousville e UConn, con l’aggiunta di Illinois, Oklahoma, Georgia Tech, Michigan State e Wake Forest.

Leggi anche:  Android: ecco le app che consumano più batteria

Come già ampiamente pubblicizzato, l’edizione italiana sarà firmata da Danilo Gallinari, che di recente ha espresso tutta la sua gioia: « Sono entusiasta di essere sulla copertina di NBA 2K17, per me è un’ulteriore conferma delle mie prestazioni da atleta NBA ed un motivo d’orgoglio per l’Italia intera. » Sempre nella giornata di domani, infine, il video-game verrà ufficialmente presentato nel Bel Paese, in un evento chiuso al pubblico ed alla presenza dello stesso Gallinari.

Chiunque sia interessato al pre-ordine può recarsi a questo indirizzo e riceverlo ben 4 giorni prima del lancio ufficiale, previsto per il 20 settembre prossimo. Amanti e non del basket non ci resta che attendere ancora qualche ora per iniziare a giocare ad uno dei titoli video-ludici più interessanti previsti per questa fine dell’anno. Per ulteriori informazioni e novità in merito, stay tuned su Tecnoandroid.it!