iPhone 7 Plus nella nuova colorazione Jet Black
iPhone 7 Plus nella nuova colorazione Jet Black

Dopo il Keynote tenutosi ieri, continuano a trapelare dettagli sui nuovi iPhone 7 e 7 Plus. Questa volta le informazioni sono relative alla colorazione Jet Black, introdotta da Apple per la prima volta proprio con questi nuovi smartphone. Sembra che si tratti di una variante cromatica particolarmente delicata. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Infatti, Apple ha inserito il seguente disclaimer sul proprio sito ufficiale:

La finitura splendente di iPhone 7 Jet Black è il risultato di un processo di anodizzazione e lucidatura ad alta precisione in nove fasi. La superficie è dura come quella degli altri prodotti Apple anodizzati, ma con l’uso la sua brillantezza potrebbe evidenziare microscopiche abrasioni. Se questo ti preoccupa, ti consigliamo di proteggere il tuo iPhone con una delle tante custodie disponibili.

Dunque, il colosso di Cupertino chiarisce che il processo produttivo per ottenere la colorazione Jet Black è particolarmente complesso, e dunque la tenuta è più “fragile” rispetto alle altre varianti cromatiche.

Del resto, non è una novità che le scocche con colorazione lucida possano avere una verniciatura soggetta a maggiori problematiche rispetto a quelle opache. Apple ha voluto perciò chiarire la situazione prima della commercializzazione e dell’apertura dei preordini, così da evitare situazioni spiacevoli nei prossimi mesi.

Bisogna inoltre ricordare che la difficoltà del processo produttivo della colorazione Jet Black è sottolineata dal fatto che questa variante cromatica è disponibile solo per i tagli di memoria da 128GB e 256GB, ovvero quello più costosi. In ogni caso, staremo a vedere in che modo, nel corso del tempo, questa colorazione reagirà dai segni del tempo.