Apple Plug
La mancanza del jack da 3.5mm sul nuovo iPhone 7 ha fatto scalpore, ma niente paura: potete fare l’upgrade del vostro iPhone 6/6s grazie ad Apple Plug!

Il nuovo Apple Plug è un accessorio fantastico che vi consentirà di fare l’upgrade del vostro iPhone 6/6S ad un iPhone 7, coprendo interamente e permanentemente l’ingresso audio da 3.5mm posto sul vostro melafonino.

Dopo il keynote di Apple in cui è stato presentato, tra gli altri prodotti, il nuovo iPhone 7 si è scatenata una vera bufera sul web: tra accuse di complottismo e semplice isteria degli utenti, la scelta di eliminare il jack da 3.5mm è sicuramente un dato non trascurabile.

A poche ore dalla presentazione arrivano subito gli sfottò, e questo del nuovo accessorio Apple Plug è quello più riuscito e ben realizzato. Andando sul sito costruito ad-hoc l’impressione è quella di essere davvero in presenza di un prodotto Apple. La cura dei dettagli per i colori e il design della pagina è maniacale.

Apple Plug
Una volta entrato, Apple Plug non esce più, trasformando il vostro vecchio iPhone in un nuovo iPhone 7!

Scrollando la pagina troviamo le caratteristiche salienti di questo fantastico ed immaginario accessorio. E’ studiato per combaciare perfettamente, a filo, con la scocca del vostro iPhone 6/6s. Permanentemente. E nel casto vi poneste il dubbio di come estrarlo in seguito, la domanda posta è retorica:”Perchè volete farlo? Perchè fare un downgrade?”.

Apple Plug è innovazione pura: un semplice gesto per eliminare il jack da 3.5m dal vostro vecchio iPhone e trasformarlo in un nuovo, fantastico iPhone 7

Il gadget è presentato come innovazione pura, e per dimostrare come ogni scelta di Apple si riveli sempre giusta, viene fatto un paragone eccezionale:”Abbiamo rimosso il lettore CD, e le persone ci avevano detto di aver sbagliato. Ma non è così. Non lo facciamo mai”.

Corpo in alluminio, waterproof, costruito con precisione ed economico. Cosa desiderare di più da un oggetto del genere? E’ solo alla fine della pagina che l’autore del sito svela che la pagina è una parodia di un fantomatico quanto impossibile prodotto Apple.

Oltre all’aspetto goliardico di questo fantastico ed immaginario gadget che riuscirebbe a trasformare il vostro iPhone 6/6s nel nuovo iPhone 7 ci sono spunti di riflessione per altre considerazioni.

Il linguaggio utilizzato in stile Apple avrà tratto in inganno tanti utenti che avranno pensato ti trovarsi al cospetto di un accessorio promosso in via ufficiale. Un segno tangibile di come le campagne Apple, con il linguaggio stilistico e scritto/verbale utilizzato, nel corso degli anni siano diventato una miniera d’oro sotto il profilo marketing.

Ovviamente non potrete comprare le Apple Plug, neanche per prendere in giro i vostri amici possessori di iPhone. Sospettiamo però che non passerà troppo tempo prima che qualche genio commercializzi davvero un accessorio del genere. Noi saremo qui pronti a riportarvi la notizia e regalarvi un sorriso.