Lenovo_p2_ifa_2016_4Lenovo P2 è uno smartphone molto interessante, proposto dal gruppo cinese ed apparso in questi giorni ad IFA Berlino 2016, a cui Tecnoandroid.it è presente. Davvero intriganti il design e le caratteristiche tecniche.

Lenovo ha deciso di commercializzare alcuni nuovi prodotti, tra cui “Moto Z Play“, “K6” e “P2”. Quest’ultimo, in particolare, nonostante riprenda leggermente l’estetica di alcuni Samsung del passato (Galaxy SII), combina bellezza e potenza con classe ed eleganza. Il dispositivo, che è disponibile nelle colorazioni oro champagne e grigio grafite, propone un design metallico estremamente sottile.

Lenovo P2, le caratteristiche ufficiali

Le specifiche tecniche ufficiali emerse dall’evento risultano estremamente interessanti (come da sempre ci ha abituati l’azienda cinese), soprattutto se rapportate alla fascia di prezzo selezionata (media di mercato):

  • Display Super AMOLED da 5,5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixels) ed una densità di 401 ppi;
  • Processore Octa-core Qualcomm Snapdragon 625 da 2.0 GHz ;
  • GPU Adreno 506;
  • Memoria RAM da 3 GB o 4 GB;
  • Memoria interna da 32 GB o 64 GB, espandibile mediante scheda Micro-SD fino a 256 GB;
  • Sensore fotografico posteriore Sony da 13 MP con autofocus e doppio flash LED. Possibilità di riprendere video in Full HD a 30 fps;
  • Fotocamera anteriore da 5 MP con possibilità di girare filmati in Full HD a 30 fps;
  • Batteria non estraibile estremamente capiente da 5100 mAh, abilitata alla ricarica veloce;
  • Sensore di impronte digitali;
  • Wi-Fi, Bluetooth, USB On-The-Go, 4G/LTE, accelerometro, sensore di prossimità e luminosità.

    Lenovo P2
    Lenovo P2, le caratteristiche ufficiali

Il sistema operativo installato naturalmente sarà Android 6.0.1 Marshmallow, che potrà essere aggiornato con buone probabilità ad Android 7.0 Nougat (si prevede che l’update arrivi entro la primavera 2017). Ancora ignoto il prezzo, che comunque dovrebbe attestarsi intorno a 249 euro. Il terminale, infine, sarà disponibile in Italia a partire dall‘ultimo trimestre di questo anno solare.

Leggi anche:  Motorola, alcune considerazioni sui modelli Moto Z2 Force e Z2 Play