Intel
Intel presenta i suoi ultimi processori di settima generazione a 14 nm

Intel ha lanciato una nuova famiglia di processori ultra-performanti con tecnologia a 14 nm e promette maggiore potenza e maggiori performance. Le CPU della società, che hanno ormai raggiunto la settima generazione succedendo a “Skylake”, prenderanno il nome di “Kaby Lake“.

Il colosso americano ha presentato quest’oggi i suoi nuovi chip ultra-potenti a 14 nm (terza serie che utilizza questa tecnologia) ed ha rimandato all’anno che verrà i processori a 10 nm. La nuova serie appena proposte, dunque, non dovrebbe subire profondi cambiamenti rispetto a quanto visto in passato e, di conseguenza, le prestazioni seppur migliorate non saranno completamente stravolte.

Intel “Kaby Lake” sarà destinato principalmente ai PC ibridi

La vera novità apportata con queste nuove CPU, però, consisterà nel modo in cui esse verranno utilizzate o meglio su quali dispositivi verranno montate. Le “Kaby Lake”, infatti, andranno ad equipaggiare i device definiti “ibridi” o più semplicemente “2 in 1”, ossia quei terminali capaci di funzionare sia da tablet che da vero e proprio personal computer portatile. Inoltre, finalmente si avrà la possibilità di godere appieno e senza alcuna difficoltà di video a 360° in realtà virtuale, nonché dello streaming 4K in ultra-HD.

Leggi anche:  Intel Core i7-8700K batte qualsiasi record e supera i 7,4 GHz con l'overclocking

L’azienda con sede legale a Santa Clara, in California (Stati Uniti d’America), ha annunciato che i fabbricanti di OEM potranno vendere dei computer equipaggiati con queste nuovi processori a partire dalle prossime settimane. È naturale, quindi, pensare che le “Kaby Lake” possano vedere coinvolti numerosi modelli in uscita in questo secondo semestre di anno.

Non ci resta che attendere per scoprire ulteriori novità circa i dispositivi che adotteranno la nuova tecnologia ed i tempi ufficiali di uscita sul mercato. Nel frattempo continuiamo a seguire instancabilmente IFA Berlino 2016 per scoprire tutte le interessanti novità di questo fantastico evento. Stay tuned su Tecnoandroid.it!