nubia z11
A Berlino arriva il momento per il Nubia Z11

Nubia Z11 arriverà in Italia con certificazione Google e garanzia e assistenza nel nostro Paese. La notizia è ufficiale ed è stata data durante l’evento che Nubia sta tenendo mentre scrivo a Berlino negli eventi pre-IFA che aprirà i battenti il 2 settembre.

Un phablet senza bordi, è questa la carta d’identità del device dell’azienda cinese che, insieme ad altre, sta muovendo i primi passi in Europa e nel nostro Paese in modo ufficiale. Non è ancora chiaro se si potranno acquistare solo on-line oppure arriveranno anche nei negozi fisici, l’importante è che sarà certificato Google e che l’assistenza sarà anch’essa localizzata nel Belpaese.

Nubia Z11: i bordi sono solo un ricordo

In Italia a settembre al prezzo promozionale di 449€ (invece dei 499€) nella versione con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Esiste anche la versione con 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna. La memoria è espandibile tramite microSD con capacità fino a 200GB, tra le altre caratteristiche il display FullHD con diagonale da 5,5 pollici IPS Neo con densità di 403 ppi. Pur non essendo un display Edge il dispositivo non presenta bordi con una copertura quasi completa del display nella parte anteriore con un rapporto dell’81 per cento.

Il processore è lo Snapdragon 820 quad core con GPU 530, batteria da 3000 mAh con ricarica veloce, sensore di impronte digitali e doppio slot per utilizzarlo come dual sim oppure come single sim a cui aggiungere una microSD, realizzato in alluminio. Il Nubia Z11 arriva con Android 6.0.1 MarshMallow.

La fotocamera posteriore ha un sensore da 16MP con flash dual LED, quella anteriore è da 8MP. Nubia ha puntato molto sulle funzioni della fotocamera con Neo Vision: focus indipendenti, multiuso, esposizione e bilanciamento del bianco, filtro globale, Light painting 2.0 e time lapse, Panorama 3.0. Nubia dichiara un tempo di 0,3 secondi per la messa a fuoco automatica. L’interfaccia della fotocamera è quella di iPhone e le funzioni manuali sono riprese palesemente dai Microsoft Nokia.

https://youtu.be/1EBMdeZeEQs