Il Moto Z Play svelato durante l'evento di Lenovo all'IFA di Berlino
Il Moto Z Play svelato durante l’evento di Lenovo all’IFA di Berlino

Dopo essere stato avvistato in decine di rumors ed indiscrezioni, finalmente il Moto Z Play si è mostrato ufficialmente in occasione della conferenza che Lenovo ha tenuto poco fa all’IFA di Berlino. Come ampiamente anticipato nelle scorse settimane, si tratta di un medio gamma che va a completare l’offerta dell’azienda cinese. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Cominciamo come sempre dalla scheda tecnica: il cuore pulsante di questo Moto Z Play è rappresentato da una CPU Snapdragon 625 Octa-Core a 2GHz, coadiuvata da 3GB di RAM; display da 5.5 pollici realizzato con tecnologia Super-AMOLED e caratterizzato da una risoluzione Full-HD; memoria interna da 32GB espandibile tramite micro-sd fino a 2TB; fotocamera posteriore da 16MP ed anteriore da 5MP; batteria integrata da 3.000 mAh; il tutto è ovviamente mosso da Android 6.0.1 Marshmallow.

Molto interessante la parte estetica visto che, oltre al corpo realizzato con un mix di vetro ed alluminio, troviamo anche uno spessore di 7 mm che ha permesso a Lenovo di inserire nuovamente il jack da 3.5 mm per le cuffie, che invece era stato eliminato dagli altri due componenti della gamma Moto Z.

Ovviamente, non poteva mancare la “modularità”, divenuta ormai un vero e proprio cavallo di battaglia per Lenovo, per cui tutti i moduli MotoMods sono pienamente compatibili con questo Moto Z Play, una caratteristica non così scontata su un medio gamma.

PREZZI E DISPONIBILITÁ

Moto Z Play sarà disponibile ufficialmente in Europa a partire da settembre al prezzo di 499 euro. Lenovo non ha ancora comunicato se, oltre alla colorazione che vedete nell’immagine in evidenza di questo articolo, saranno disponibili altre varianti cromatiche. Continueremo comunque a seguire la situazione e aggiorneremo l’articolo in caso di novità.