Acer IMAX VR Star VR
Acer si dimostra seriamente intenzionata a diventare protagonista nel settore della realtà virtuale insieme a partner importanti come Google ed IMAX

Acer presenta due partnership interessanti: con StarBreeze per la produzione di giochi e visori per la realtà virtuale, e con IMAX e Google per portare il grande cinema nelle sale con un livello di immersione mai visto prima.

Con queste parternship si delinea la strategia di Acer, ovvero diventare un gigante all’interno del mondo della realtà virtuale. La strategia si sviluppa su due fronti: il lato consumer con la collaborazione di StarBreeze Studios, e la grande distribuzione con IMAX e Google.

StarBreeze Studios svela StarVR in collaborazione con Acer

StarBreeze Studios è un’azienda che nasce come compagnia software, producendo videogames di discreto successo. Successivamente entrano nel campo della realtà virtuale, sviluppando un dispositivo proprietario chiamato StarVR.

Con il motto “Content is King” (ovvero il contenuto è re, N.d.R. ) l’azienda ha sviluppato StarVR, un controller VR innovativo e dal design davvero particolare.

La caratteristica di spicco è sicuramente l’immersione totale che questo dispositivo riesce a garantire. Grazie ad un angolo di visuale maggiore (Wide field of view, N.d.R.) si pone in vantaggio rispetto ad altri dispositivi, con una visuale 210° x 130° che ci consente di sentirci davvero presenti all’interno dell’azione, sia essa in uno dei giochi sviluppati dalla casa come The Walking Dead, o al cinema grazie ad IMAX VR.

Leggi anche:  Google attacca Apple: "Ecco in cosa i nostri Pixel sono migliori dei vostri iPhone"

StarVR è disponibile da oggi per un’esperienza in realtà virtuale mai provata prima.

IMAX VR è la nuova frontiera del cinema frutto della collaborazione tra Acer e IMAX

Con il suggestivo “Un biglietto per un altro mondo” l’azienda afferma con forza l’intenzione di portare l’ecosistema IMAX nel mondo della realtà virtuale.

IMAX VR Acer

Con 1100 cinema IMAX presenti in 72 paesi nel mondo, la piattaforma sembra perfetta per portare contenuti in realtà virtuale ad un pubblico vasto.

Grazie alla collaborazione di StarBreeze Studios, Google e Acer, IMAX utilizzerà i sistemi già presenti all’interno dei propri cinema unita alla realtà virtuale per offrire un’esperienza multimediale unica nel suo genere.

IMAX VR Acer

La collaborazione con Google ha permesso la creazione di una videocamera ad alta definizione specifica per registrare contenuti adatti alla fruizione in realtà virtuale. La videocamera consente di registrare a 360°, così l’intera scena può essere vista attraverso dispositivi ad alta immersione come lo StarVR.

Il primo cinema IMAX VR sarà costruito a Los Angeles, e non vediamo l’ora di poter provare un’esperienza del genere non solo con gli, ma con tutti i nostri sensi.