Acer a IFA 2016
Acer a IFA 2016

IFA 2016Acer è la prima ad aprire la lunga serie di eventi che si incateneranno in questa lunga kermesse annuale che ci ospita a Berlino. Ufficialmente dal 2 al 7 di settembre. Mentre i grandi brand della tecnologia internazionale presenteranno i propri nuovi prodotti il 31 agosto e il 1 settembre.

Grandi le attese e ancor di più indiscrezioni per Acer, dicevamo. E proprio queste ci preannunciano un dispositivo per chi ama andare in bicicletta che si collega direttamente al proprio smartphone. E, per gli amanti dei gatti e dei cani, una telecamera per esterni per monitorare i movimenti dei propri animali domestici mentre si è fuori casa.

Sul palco Jason Chen, President and CEO of Acer. Progresso e sviluppo con Pawbo, la pet camera per gli amici a quattro zampe. Un dispositivo non solo in grado di accorciare le distanze tra le persone e i propri  animali domestici, ma sicuramente molto funzionale se il lavoro ci porta sempre fuori casa. Acer deve aver pensato al fatto che la popolazione mondiale di animali domestici è molto aumentata. E, proprio per questi, ci si sta dando molto da fare, anche investendo milioni di dollari.

Audio e video: una interazione remota con i nostri pet e un controllo multi devices. Una particolare attenzione, dunque, a tutti gli aspetti dei nostri “coinquilini” pelosi.

Molto interessante anche il dispenser per cibo e acqua, che evita di fatto sprechi di cibo ma si attiva solo su richiesta del cane o del gatto.

Prossima novità: Xplova. Precisamente pensato per chi ama l’attività in bicicletta, è un tracker per la velocità e il ritmo della pedalata.

Elder Care: come dice il nome stesso, non è difficile immaginare la fetta di pubblico cui è indirizzato questo strumento: le persone anziane. Il miglioramento della loro qualità di vita è l’obiettivo principale. Leder Care ci aiuta a diradare la solitudine e la condizione di isolamento cui, spesso, sono lasciati.

Computing: Amazon US si è dimostrato il miglior canale di vendita dei prodotti Acer. Tra questi, Switch Alpha 12, un notebook ultraslim che fa la differenza con altri grandi competitori sul mercato. A seguire Acer Aspire S 13 e Acer Swift 1, quest’ultimo caratterizzato da una connessione wireless ultraveloce. Acer Swift 3 , solo 17,95 mm di spessore e display 14″ FHD IPS e dotato di tecnologia fingerprint. Molto simile nel design Acer Swift 5, ancora più sottile (14″), Full Metal Nano Imprint Design e durata della batteria fino a 13 ore complessive.

Acer Swift 7, è il nuovo leading dello stile Acer. A lui è affidata la missione di non disattendere le aspettative dei propri utenti. Estremamente leggero, unibody design, alla 7a generazione Intel e connettività ultraveloce. Performance e audio, nulla è lasciato al caso, ma si compenetrano a vicenda. Prezzo: 299 dollari.

Acer Spin 7: Corning Gorilla glass 4, display 14″ FHD IPS: queste le caratteristiche predominanti di questo convertibile ultrasottile. Prezzo: 299 dollari.

Predator: ovviamente non poteva mancare la sezione dedicata a chi ama il game computing. E, Predator, in questo, la fa da padrone. Tanto che lo stesso motto lo afferma: Predator sta portando il gaming nel mondo. Il 37 per cento del gaming monitor nel mondo è “targato” dalla tecnologia Predator. Eye tracking Technology: è questo il punto di forza.

Predator 21X: il primo notebook al mondo con un display integrato sulla keyboard, che permette di usare tochpad in modo alternativo. Con supporto NDIVIA G-Sync, due GeForce GTX 1080 GPU, e 4 slot DD4 è definito un “mostro”.

Il prossimo step di Acer è la realtà virtuale. Con Star VR, potrebbe essere già disponibile e grazie a IMAX.