android 7.0 nougat
Le ROM personalizzate che possiamo installare sui nostri dispositivi Android sono basate sul codice sorgente delle diverse versioni del sistema operativo. I programmatori si impegnano per analizzarlo ed integrare in esso nuove funzioni.

Il codice sorgente di Android 7.0 Nougat è stato rilasciato con accesso pubblico da Google. Gli sviluppatori di ROM personalizzate possono ora farne uso per realizzare versioni con modifiche del sistema. Uno di questi esempi è dato da CyanogenMOD 14.0 Su Nexus 5X.

Le opportunità offerte dal source code di Android 7.0 Nougat

La lunga e trepidante attesa per il torroncino di Google è terminata per i possessori di alcuni cellulari Nexus, che possono ora aggiornare il proprio sistema Android alla versione 7.0 tramite un aggiornamento OTA. Tutti gli altri, purtroppo, dovranno ancora aspettare.

Ma Google potrebbe render loro l’attesa meno pesante adesso che ha deciso di rilasciare il codice sorgente di Android 7.0 Nougat. Con questo gli sviluppatori potranno realizzare ROM non ufficiali basate sul sistema da installare sul proprio dispositivo. Sappiamo che una delle compagnie più prestigiose in questo settore, Cyanogen, è già all’opera sull’integrazione di Nougat nella ROM CyanogenMod 14 per Nexus 5X.

android 7.0 nougat
CyanogenMod, con le sue funzioni ed i numerosi temi applicabili, può offrire un’esperienza Android molto più personale.

Giunge notizia che anche altre case produttrici stiano sviluppando ROM basate su Nougat, quindi è solo questione di tempo prima che sarà possibile installare un software basato sul sistema operativo nel proprio cellulare. E, come l’esperienza insegna, questo avverà con ottima probabilità prima che l’aggiornamento ad Android 7.0 verrà ufficialmente rilasciato dalle varie compagnie.