WhatsApp
Come nascondere l’ultimo accesso a WhatsApp su Android e iOS (iPhone)

WhatsApp è senza alcun dubbio una delle app più utilizzate al mondo. Ogni giorno utilizziamo questo servizio di messaggistica istantanea per comunicare con parenti, amici, compagni di scuola, colleghi, ecc. Alcuni forse non sanno che i propri contatti possono in qualche modo “spiarli” visualizzando la data e l’ora dei vari accessi che vengono effettuati con il proprio account. In questa guida vedremo come è possibile nascondere i propri accessi così da proteggere la propria privacy.

WhatsApp: nascondere l’ultimo accesso su Android

WhatsApp
Android

Iniziamo vedendo come è possibile nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp sul proprio dispositivo Android. Una volta avviata l’applicazione basterà fare un tap sul pulsante “. . .” posizionato in alto a destra. Dopo ciò basterà fare un altro tap su “Impostazioni” dal riquadro che appare dopo aver premuto i tre “. . .

A questo punto basterà selezionare l’opzione “Account” dalla schermata che si aprirà dopo aver fatto tap su “Impostazioni”. Il passaggio successivo è quello di selezionare l’opzione “Privacy” e successivamente “Ultimo accesso”. A questo punto sarà sufficiente spuntare l’opzione “Nessuno” per fare in modo che nessuno dei propri contatti possa controllare i nostri accessi alla chat. Naturalmente spuntando l’opzione “I miei contatti” consentiremo ai nostri contatti di ‘controllarci’.

Leggi anche:  Nokia 5 e Nokia 3 si aggiornano con le patch di sicurezza: gli utenti sono al sicuro

WhatsApp: nascondere l’ultimo accesso su iOS

WhatsApp
iOS (iPhone)

Gli utenti che utilizzano WhatsApp dal proprio iPhone (WhatsApp Messenger non è disponibile per iPad e iPod touch, ndr) possono nascondere l’ultimo accesso al proprio account in modo molto semplice. Basterà che questi utenti, dopo aver avviato l’applicazione, selezionino l’icona a forma di ingranaggio delle “Impostazioni” e successivamente “Account” e poi “Privacy” dal menu che verrà aperto dopo il tap effettuato su “Account”.

Adesso non rimane che selezionare l’opzione “Ultimo accesso” e spuntare poi l’opzione “Nessuno” per fare in modo che nessuno controlli il nostro ultimo accesso all’app. Naturalmente spuntando l’opzione “I miei contatti” permetteremo ai nostri contatti di controllare il nostro ultimo accesso.

NOTA:
Se decidiamo di nascondere il nostro ultimo accesso alla “chat verde” ai nostri contatti, anche noi non potremo controllare gli ultimi accessi a WhatsApp effettuati dai propri contatti. In fondo non si può avere tutto.