Nexus 5 con Android Nougat
Il Nexus 5 rimarrà nei nostri cuori come un dispositivo eccezionale, ma è purtroppo terminato il supporto alle nuove release di Android…almeno in via ufficiale!

Google ha ormai fatto capire che Nexus 5 con Android Nougat ufficiale non si vedrà mai: ecco che in soccorso arriva la community di XDA, prolungando la vita dello smartphone con porting non ufficiali di Android Nougat.

Il 22 Agosto Google ha presentato ufficialmente Android 7.0 Nougat al mondo, attraverso il sito ufficiale di Android. Fin dall’inizio dell’anno con le varie versioni della Developer Preview di Nougat Google ha fatto intendere di non voler supportare il Nexus 5 in via ufficiale, terminando il supporto software ad un dispositivo che ha visto ben 3 versioni di Android in via ufficiale prima di essere accantonato.

Cosa fare allora: decidersi ad accantonare il nostro dispositivo in un cassetto, ricordando i bei momenti passati insieme? Ma neanche per sogno!

Nexus 5 con Android Nougat è possibile: disponibile al download una ROM AOSP e la CyanogenMOD 14

Grazie alla nutrita schiera di sviluppatori di XDA possiamo subito avere Android Nougat sul nostro Nexus 5.

Leggi anche:  Nexus 5 con Android 8.0 Oreo è realtà: guida all'installazione della ROM della rinascita

In appena 48 ore un programmatore ha effettuato l’upload di una ROM AOSP fatta ad hoc, in versione Alpha. Sulla pagina di XDA dedicata si legge chiaramente che non è adatta all’uso quotidiano. Mancano infatti tutta una serie di funzionalità come la possibilità di salvare le foto, ma Wi-fi e Bluetooth funzionano.

Non solo un porting  di AOSP su Nexus 5, ma è disponibile anche una CyanogenMOD 14 basata su Nougat. Se siete curiosi potete seguire lo sviluppo e scaricare la ROM in questione su Google+ a questo indirizzo.

Sembra davvero che il Nexus 5 con Android Nougat sia una realtà a cui dovremo abituarci. Un dispositivo che ha fatto breccia nel cuore di tanti appassionati del robottino verde. Chissà se l’anno prossimo vedremo anche Android O su questo smartphone grazie al supporto della community? Appuntamento al 2017 per saperlo.