La doppia fotocamera posteriore del nuovo Honor 8

Dopo settimane di rumors ed indiscrezioni, è stato alzato ufficialmente il sipario
sull’Honor 8, nuovo smartphone top gamma dell’azienda satellite di Huawei. Si tratta di un dispositivo caratterizzato da specifiche hardware davvero molto interessanti, in classico stile Honor. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Partiamo come sempre dalla scheda tecnica completa:

  •     Display 5,2 pollici con risoluzione Full-HD 1,920×1,080 pixel;
  •     CPU Octa-Core Hi-Silicon Kirin 950 con 4 core Cortex-A72 da 2.3GHz e 4 A53 da           1.8GHz;
  •     GPU Mali-T880 MP4;
  •     Doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 12MP f/2.2,
    flash Led Dual-Tone e autofocus laser;
  •     Fotocamera anteriore da 8MP f/2.4;
  •     4GB di RAM;
  •     32/64 GB di storage interno;
  •     Batteria da 3.000 mAh;
  •     USB Type-C;
  •     Connettività: Bluetooth 4.2, WiFi a/b/g/n/ac dual band e chip NFC;
  •     Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia utente Emotion 4.1

Siamo dunque difronte ad un top gamma senza alcun compromesso, con il quale Honor cercherà di dare battaglia a quelli che saranno i terminali di fascia alta dei principali competitors.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, tutte le varianti ricevono la certificazione in Cina

Come sempre, molto interessante il prezzo a cui viene proposto questo Honor 8: 399 euro per la versione da 32GB di memoria interna, disponibile già da oggi su vmall.eu, lo store online di Huawei e Honor. Saranno invece necessari 449 euro per la versione da 64GB di storge che però, per adesso, non è disponibile all’acquisto.

A questo punto siamo ansiosi di poter toccare con mano questo Honor 8, per poter verificare se effettivamente l’azienda cinese è riuscita a compiere il tanto agognato salto di qualità che possa consentirle di ergersi ai primi posti nella classifica mondiale dei produttori di telefonia.