Samsung Veyron smartphone a conchiglia di fascia alta
Design elegante, doppio schermo e scheda tecnica di fascia alta: un classico degli anni 2000 rivisto da Samsung

Grazie ad un test su Geekbench possiamo confermare l’esistenza del Samsung Veyron, nome in codice SM-W2017: smartphone a conchiglia di fascia alta che strizza l’occhio all’utenza femminile.

A partire dagli anni ’90, con il famoso MicroTac, fino ad arrivare agli ultimi esemplari di Nokia, il design a conchiglia è stato una presenza costante per più di 20 anni. Oggigiorno purtroppo è sempre più associato ai dumb/feature phone, ovvero telefoni non smart e pochissime funzioni.

Samsung ha già provato a rilanciare questo design classico, insieme ad LG. Il modello SM-W2016 è stato un dispositivo con una scheda tecnica di tutto rispetto. Al suo interno infatti potevamo trovare un doppio display da 3.9″ S-AMOLED, un processore octa-core Exynos 7420 (lo stesso processore del Galaxy S6 e S6 Edge, N.d.R.) ed una fotocamera da ben 16 Megapixel.

Un dispositivo quindi con nulla da invidiare come caratteristiche ai top di gamma della casa coreana. Quest’anno Samsung sembra riproporre il binomio design a conchiglia/fascia alta con questo Samsung Veyron.

La scheda tecnica del Samsung Veyron è confermata da un benchmark apparso sul noto sito di Geekbench

Su GeekBench è infatti apparso un benchmark di questo dispositivo, rivelando non solo la sua esistenza effettiva ma anche i suoi componenti interni. Dentro lo smartphone troviamo uno Snapdragon 820, 4 GB di RAM e Android Marshmallow 6.0.1 a far girare il tutto. Lo schermo è un 4.2″ con risoluzione HD, e possiamo speculare la presenza del doppio display come nel modello precedente.

Samsung Veyron Geekbench

Rumour precedenti indicavano una fotocamera principale da 12 Megapixel  ed una frontale da 5 megapixel. Se così fosse potrebbe montare lo stesso sensore del GalaxyS7/Edge/Note7. Inoltre per i materiali utilizzati potrebbero esserci metallo e vetro, proprio come visto sul Galaxy S7.

Il dispositivo verrà annunciato ufficialmente entro la fine dell’anno in Cina, così come è accaduto lo scorso anno con il suo predecessore. L’unico inconveniente di questo telefono sarà la sua disponibilità, prevista per ora solo per il mercato asiatico. Noi speriamo arrivi anche da noi questo Samsung Veyron, smartphone a conchiglia di fascia alta.