Wind
Il gestore arancione annuncia nuove rimodulazioni a partire da settembre

Wind, purtroppo, ha annunciato nuove rimodulazioni che interesseranno moltissimi utenti del gestore arancione. Le rimodulazioni in questione riguarderanno nella fattispecie Noi Tutti e Noi Tutti Big. Il gestore ha previsto che le rimodulazioni in questione entreranno in vigore dal primo rinnovo successivo al prossimo 1° settembre 2016 (Noi Tutti) e dal primo rinnovo successivo al prossimo 19 settembre 2016 (Noi Tutti Big). Con questa nuova rimodulazione Noi Tutti passa costerà 7 euro anziché 6 euro, mentre Noi Tutti Big costerà 9 euro anziché 8,07 euro.

Le normative attualmente in vigore prevedono che gli utenti interessati vengano avvisati delle variazioni contrattuali circa un mese prima dell’entrata in vigore della rimodulazione. In questi giorni, quindi, molti utenti stanno ricevendo una comunicazione attraverso un SMS informativo delle variazioni che avverranno a breve. Nel messaggio in questione non solo vengono elencate le modifiche contrattuali che verranno successivamente attuate, ma vengono anche indicati i dettagli riguardanti i termini necessari per esercitare il diritto di recesso.

Leggi anche:  Wind Tre Infostrada, ancora problemi e disservizi Fibra FTTH in tutta Italia

Wind: tante, troppe rimodulazioni

Queste rimodulazioni vanno ad aggiungersi alle variazioni contrattuali annunciate dal gestore arancione alcuni mesi fa. Una di queste rimodulazioni annunciate nelle settimane scorse dalla terza telco nazionale è stata applicata sul piano base Wind 12 che dal 25 agosto prossimo verrà trasformato in Wind 2. Gli effetti di questa rimodulazione sono i seguenti:
• 8 centesimi al minuto per le chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali (tariffazione a scatti anticipati ogni 30 secondi);
• 15 centesimi per gli SMS verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali;
• 16 centesimi di scatto alla risposta.

Wind 2 d’ora in poi avrà un costo mensile di 2 euro e verrà attivata in modo automatico dal gestore a tutti gli utenti che possiedono una SIM sprovvista di una qualsiasi opzione.