I Galaxy Tab S da 8 e 10 pollici
I Galaxy Tab S da 8 e 10 pollici

Qualche giorno fa, vi abbiamo riportato la notizia secondo la quale i Galaxy Tab S di Samsung non avrebbero ricevuto l’aggiornamento ad Android Marshmallow, rimanendo dunque fermi a Lollipop. Si trattava di un’indiscrezione scaturita da una risposta sui social fornita direttamente dalla divisione olandese dell’azienda coreana. Samsung sembra però aver fatto marcia indietro, scopriamo insieme tutti i dettagli.

Non è una novità che le pagine social delle aziende di telefonia forniscano delle informazioni che poi si rivelano errate o per lo meno non totalmente corrette. Del resto, nel nostro articolo precedente, vi avevamo consigliato di attendere una comunicazione ufficiale da parte della divisione centrale di Samsung per poter ritenere la notizia effettivamente veritiera. Ed ecco oggi giungere una nuova risposta dell’azienda coreana attraverso i social, questa volta da parte della divisione greca che, rispondendo ad un utente, ha annunciato l’arrivo imminente di Android Marshmallow per i Galaxy Tab S.


Anche in questo caso, non si tratta di una comunicazione proveniente dalla divisione centrale di Samsung, e per tale ragione va presa con le pinze. Certo, in questo caso si parla di un “rilascio imminente”, per cui avremo modo di verificare in tempo breve la veridicità di questa notizia.

Personalmente mi auguro che Samsung abbia realmente deciso di rilasciare Android Marshmallow per questi Galaxy Tab S, dei tablet in possesso di caratteristiche tecniche ancora assolutamente attuali e, soprattutto, lanciati ad un prezzo da veri top gamma, e dunque sarebbe anche un discorso di correttezza nei confronti degli utenti che li hanno acquistati. In ogni caso, continueremo a seguire da vicino la vicenda, in attesa che la divisione centrale di Samsung si pronunci in via ufficiale.