GoPro Hero 5
GoPro Hero 5, le caratteristiche tecniche trapelano in rete

GoPro Hero 5, la nuova potentissima action cam dovrebbe essere commercializzata a breve sul mercato. Intanto online iniziano a trapelare i primi rumors e le prime indiscrezioni circa le sue interessanti caratteristiche tecniche.

GoPro annuncerà a breve due nuovi dispositivi da immettere sul mercato: “Hero 5 Session” e “Hero 5 Black”, ma ancora una volta il web ha svelato le loro caratteristiche ancor prima di dichiarazioni ufficiali. Le schede tecniche dei due device, insieme a delle fotografie, infatti, sono apparse sul noto sito “Photorumors.com” e sembrerebbero più che veritiere. Tuttavia, come sempre, vi invitiamo a tenere in considerazione queste informazioni con le dovute precauzioni e necessarie cautele.

GoPro Hero 5, le caratteristiche tecniche

GoPro Hero 5
GoPro Hero 5, nessun involucro

La nuova action cam mira a conquistare ancora una volta il mercato e sara dotata:

  • Di un sensore integrato GPS (finalmente), capace di inserire dati Exif importanti all’interno dei filmati registrati;
  • Batteria da 1220 mAh (1160 mAh sul precedente dispositivo GoPro Hero 4 Black);
  • Ingresso USB Type-C;
  • Nuovo e migliorato standard Wi-Fi 802.11 ac;
  • Presenza dell’applicativo mobile ufficiale per Android ed iOS “GoPro”;
  • Bluetooth 4.1 a basso consumo energetico;
  • Schermo LCD touch-screen integrato;
  • Registrazione video in 4K a 30 immagini per secondo (fps) o 2,7K a 60 fps;

    GoPro Hero 5
    GoPro Hero 5, le dimensioni

Un’ultima novità estremamente importante è sicuramente rappresentata dall’eliminazione della custodia protettiva, che permetterà un’ulteriore riduzione delle dimensioni e del peso, pari a 6,2 x 4,5 x 3,4 cm per 118 grammi. Sempre sul sito, infine, è stato messo a disposizione un video che mostra l’interfaccia e le funzioni presenti nel menù dell’action cam.

Nessuna informazione, purtroppo, su prezzo e data di lancio ufficiale di un dispositivo che non smette mai di stupire ed innovare. Non ci resta altro che attendere ulteriori notizie ufficiali in merito, stay tuned su Tecnoandroid.it!