google duo
Allo e Duo costituiscono il nuovo tuffo di Google nel settore della messaggistica. Le due applicazioni, progettate in nome della semplicità, sono prive di funzioni aggiuntive rispetto a quella di effettuare rispettivamente chat o videochiamate.

Google dichiara di voler aggiornare la sua nuova applicazione per le videochiamate, Google Duo, per consentire anche di eseguire telefonate vocali senza video. Il programma ha infatti ricevuto recensioni non del tutto positive a causa della scarsità di funzioni messe a disposizione.

Google Duo introduce le telefonate senza video

Con Duo Google strizza l’occhiolino a FaceTime di di Apple realizzando la sua propria applicazione dedicata esclusivamente alle videochiamate. Disegnata nel rigore della semplicità d’utilizzo, non ha però convinto completamente gli utilizzatori, a causa della totale assenza di funzioni accessorie o possibilità di personalizzazione delle impostazioni.

Proprio a causa di ciò Google dichiara di ampliare i suoi servizi introducendo la possibilità di svolgere chiamate solo in formato audio, disponibili dal prossimo aggiornamento dell’app.

google duo
La pubblicità di Duo che ne evidenzia le peculiarità, come la velocità di trasmissione e la crittografia end-to-end.

Questa nuova feature si combinerà con l’impostazione che permette lo scaling automatico della qualità delle chiamate per garantire in ogni momento un’alta velocità di trasmissione con ogni tipo di connessione internet. Infatti, se questa fosse troppo lenta verrà consentita l’opzione per passare dalla videochiamata alla chiamata audio.

Ancora nessuna informazione però sulla possibilità di introdurre chiamate di gruppo o altri tipi di personalizzazione. Per ora, Duo può essere scaricato gratuitamente su Android e iOS dai rispettivi store.