Qualcomm
Sono partiti i test per la nuova generazione di processori Qualcomm

Secondo quanto emerso da una fonte interna a Zauba, un database indiano che si occupa delle merci in entrata ed in uscita dal paese, è emersa una bolla di accompagnamento per una serie di prodotti tecnologici in arrivo in India dagli Stati Uniti.

In particolare si trattava di ben cinquantotto processori  caratterizzati dal nome in codice MSM8976SG. Questo nome in codice è praticamente identico a quello scelto da Qualcomm per identificare lo Snapdragon 652. L’unica differenza è nelle due lettere finali SG che non sono presenti nella sigla originale e che potrebbero avere il significato di Second Generation.

Le caratteristiche del processore indicate nella bolla di accompagnamento potrebbero quindi far pensare all’inizio della fase di test per un nuovo Snapdragon 652. Si tratta di un SoC octa core con frequenze di clock da 1.4GHZ/2GHz. Il processore sarebbe accompagnato da una GPU Adreno 510 da 621MHz in grado di supportare una risoluzione video dei display fino 1440 x 2560 pixel e 8GB di RAM DDR4. Il modulo inoltre gestirebbe anche le chiamate in LTE e UMTS.

Sebbene ci troviamo solo davanti a delle ipotesi, il fatto di far arrivare in India questo tipo di processori, potrebbe avvalorare l’idea che si tratti di soluzioni pensate per i mercati emergenti e orientati a dispositivo appartenenti alla gamma da medio basso profilo ma in grado di produrre comunque buone prestazioni.