spotify
Spotify è sicuramente il servizio di streaming musicale più noto ed utilizzato al mondo. Vanta una larghissima selezione di brani provenienti dalle maggiori case discografiche, quali Sony, EMI, Warner Music Group e Universal.

Spotify apre Gaming Hub, una sezione del suo servizio interamente dedicata alla musica videoludica. Consente l’accesso a 120 soundtrack ufficiali dei titoli più conosciuti e la possibilità di condividere ed ascoltare playlist personalizzate per le sessioni di gioco.

Spotify al servizio dei videogiocatori

A volte un videogioco può essere affiancato da una colonna sonora degna di un Grammy Award, altre da musica così inascoltabile da volerla rimpiazzare con una playlist personalizzata. Spotify questo lo sa bene e perciò ha deciso di lanciare Gaming Hub, un servizio dedicato esclusivamente alla musica videoludica.

spotify
Alcune delle numerose colonne sonore offerte da Gaming Hub.

Gaming Hub offre agli utenti l’accesso a ben 120 tra le migliori colonne sonore ufficiali di titoli di rilievo, quali Dragon Age 2, Mass Effect 3, The Last of Us, Uncharted 4: A Thief’s End, Sword & Sorcery e Bastion. Ospita anche le creazioni di artisti indipendenti come Polygon o Games Beat, fornendo una vastissima scelta che ricopre ogni genere musicale.

Inoltre consente di creare e condividere playlist da riprodurre durante le proprie sessioni di gioco. Queste sono suddivise per categorie come Electronic Gaming, Heavy Gamer o Hip Hop Gaming, per facilitare la ricerca dei brani più azzeccati per accompagnare il gameplay.

Leggi anche:  Spotify: è possibile avere l'abbonamento Premium gratis?

Gaming Hub è attualmente online e può essere aperto da qualsiasi piattaforma che supporti Spotify, comprese Android, iOS, Playstation e computer.