google logo
L’azienda di Mountain View lavora sodo per migliorare l’accessibilità del suo OS.

Non solo Google Maps con l’arrivo della mappe offline su SD ufficialmente in rollout, la società di Mountain View sta approfittando di questa parentesi estiva per rinnovare praticamente tutte le applicazioni proprietarie installate e diffuse su ogni device Android.

Ed è quindi il turno di Google Talkback che adesso raggiunge la versione 5.0.4, rinnova la veste grafica ed aggiunge diverse funzionalità interessanti ed utili. Per chi non lo sapesse, si tratta di un servizio di accessibilità sviluppato da Google che consente agli utenti non vedenti o con problemi di vista di interagire al meglio con i loro dispositivi grazie ai feedback vocali, sonori o alle vibrazioni del device.

Ecco le principali migliorie introdotte nell’attuale versione:

  • Migliore supporto web a partire dalla versione 50 di Chrome
  • Ora puoi navigare su intestazioni, link e campi dei moduli
  • Miglioramenti delle prestazioni
  • Nuove scorciatoie da tastiera
  • Navigazione migliorata per il supporto web
  • Un nuovo tutorial semplificato
  • Altri miglioramenti e correzioni di bug

Infine dunque, come di consueto, potete trovare il link dell’applicazione ufficiale sul Play Store per eventuali aggiornamenti in quanto, su tutti i dispositivi Android l’app è preinstallata e può essere attivata da: Impostazioni -> Accessibilità

[pb-app-box pname=’com.google.android.marvin.talkback’ name=’Google TalkBack’ theme=’discover’ lang=’it’]

A proposito di novità, avete sentito parlare del misterioso progetto di Google che è emerso in rete negli ultimi giorni? Si chiama Google Fuchsia ma al momento sappiamo solo che l’azienda ci sta lavorando e che potrebbe trattarsi di un nuovo sistema operativo pensato come una fusione del mondo mobile e del mondo desktop. Che ve ne pare o cosa vi aspettate?