Uno dei concept più interessanti del Huawei Mate 9
Uno dei concept più interessanti del Huawei Mate 9

Non è un mistero che Huawei sia a lavoro su Mate 9, prossimo phablet top gamma dell’azienda cinese che andrà a raccogliere la pesante eredità dell’attuale Mate 8, un dispositivo che ha riscosso un ottimo successo commerciale. Nella giornata di oggi, questo Mate 9 è comparso sul noto portale GFXBench, cosa che ci permette di scoprirne in anteprima le caratteristiche tecniche.

Come potete vedere voi stessi dallo screen sottostante, troviamo un display da 5,9 pollici con risoluzione Full-HD, CPU Kirin 960 Octa-Core a 2.6GHz coadiuvata da una GPU Mali-T880 e da 4GB di RAM, memoria interna da 64GB (non è chiaro se sarà o meno espandibili, ma supponiamo di si), fotocamera posteriore da 11MP con supporto ai video in 4K, fotocamera anteriore da 7MP, il tutto mosso da Android 7.0 Nougat. Huawei dunque inserirà nel Mate 9 la nuova generazione di CPU proprietaria, e lo lancerà sul mercato con a bordo l’ultimissima versione del robottino verde.

La scheda tecnica del Mate 9 apparsa su GFXBench
La scheda tecnica del Mate 9 apparsa su GFXBench

Non abbiamo purtroppo alcuna indicazione per quanto riguarda la parte estetica che però, con molto probabilità, potrebbe riprendere le linee del Mate 8 adattandole a quanto fatto vedere sui più recenti P9 e P9 Plus. Scontato il corpo unibody in alluminio, divenuto ormai un vero e proprio marchio di fabbrica per Huawei.

Leggi anche:  Huawei Mate 10 Lite, dal prossimo mese in Europa a 349 euro

A questo punto non ci resta che attendere la presentazione ufficiale di questo Mate 9 che sicuramente non avverrà durante l’IFA di Berlino, quando l’azienda cinese alzerà ufficialmente il sipario sul Mate S2. Probabile dunque che Mate 9 venga lanciato ad ottobre, in tempo per essere grande protagonista delle festività natalizie e, soprattutto, contrastare il tanto atteso iPhone 7 Pro di Apple.