Google Maps con mappe offline su SD
Finalmente è arrivata la possibilità di salvare le mappe offline su scheda SD!

L’ultimo aggiornamento disponibile dal Play Store porta Google Maps con mappe offline su SD, e la modalità solo Wi-Fi per risparmiare preziosi dati dal vostro piano telefonico.

Come vi avevamo anticipato un pò di tempo fa con l’analisi teardown dell’apk di Google Maps in versione beta, finalmente arrivano sul canale ufficiale le novità annunciate.

Google Maps con mappe offline su SD è la funzione che tutti stavamo aspettando

Partiamo dalla novità più succulenta, la possibilità di scaricare le mappe offline su scheda SD. Questa era una funzionalità che gli utenti chiedevano a gran voce da diverso tempo.Per attivarla vi basterà andare nel menù a sinistra e selezionare Aree offline.

Arriva infine anche la modalità solo Wi-fi : senza una connessione ad una rete Wi-fi, Google Maps funzionerà solo nelle aree offline. Questo evita che Google Maps attivi la rete dati continuando a scaricare dati per le mappe offline.

Ovviamente se questa funzione è abilitata non potremo sfruttare le funzionalità avanzate di Google Maps. In modalità Wi-fi only ad esempio il traffico in tempo reale non viene visualizzato. Per attivare la modalità andiamo nel menù a sinistra, poi su Impostazioni e da lì selezioniamo il toggle Solo Wi-fi.

L’aggiornamento per Google Maps con mappe offline su SD è in fase di rollout. Se avete già l’ultimo aggiornamento ma non trovate il toggle pazientate qualche ora e poi ricontrollate.