Meizu Blue Charm E
Meizu Blue Charm E sarà lanciato il 10 agosto 2016 e potrà impartire comandi al SUV Roewe RX5.

Meizu Blue Charm E sarà lanciato ufficialmente il 10 agosto 2016. Si tratta del primo smartphone della nuova serie E, pronto a battersi sul mercato con Xiaomi Redmi Pro. Il dispositivo sarà in grado di impartire comandi all’automobile cinese SUV Roewe RX5.

Meizu Blue Charm E vs. SUV Roewe RX5

Al momento, lo smartphone potrà gestire in remoto il SUV Roewe RX5. Purtroppo, stiamo parlando di un modello di automobile che, attualmente, è disponibile soltanto in Cina. Nata dalla partnership tra Shangai Automotive Industry Corporation e l’e-commerce Alibaba, il prototipo in questione risulta l’unico veicolo capace di interagire con un telefono.

Il sistema operativo, che supporterà tale tecnologia, non è Android, ma YunOS – “Yun OS for Car” – ovvero un OS proprietario sviluppato da Alibaba. Difatti, sembra proprio che il colosso dell’e-commerce cinese abbia puntato ben 590 milioni di dollari sulle potenzialità offerte da Meizu.

Cosa sarà in grado di fare il nuovo device di Meizu?

In sostanza, Meizu Blue Charm E potrà impartire diversi comandi a questa vettura cinese. Volete qualche esempio pratico? Mettere o rimuovere la sicura, azionare e regolare l’aria condizionata e attivare un sensore in grado di riscaldare i sedili del veicolo. Chiaramente, queste sono solo alcune delle funzionalità che potranno essere esibite dallo smartphone di Meizu.

Le presunte caratteristiche di Meizu Blue Charm E

Le caratteristiche di questo device appartenente alla serie E sono diverse e interessanti. Grazie ad alcuni rumors che circolano sul web, sappiamo che Blue Charm E vanterà un design interamente in metallo e uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Full HD di 1080 x 1920 Pixel. Per quanto riguarda il comparto hardware, il dispositivo dovrebbe disporre di un processore MediaTek Helio P10 e di 3 GB di memoria RAM. Stando alle prime indiscrezioni, lo smartphone sarà dotato di una batteria da 3100 mAh e di due fotocamere, una posteriore da 13 Megapixel e una frontale da 5 Megapixel.

Siete curiosi di scoprire nuovi dettagli a riguardo? Allora continuate a seguirci, il 10 agosto è ormai alle porte.