oneplus x
OnePlus X, un OnePlus One ma più piccolo e con maggiore cura dei dettagli

Tutti i possessori di un OnePlus X saranno felici di sapere che l’azienda cinese non si è dimenticata di loro e ha rilasciato un aggiornamento per il proprio dispositivo che porta con sé numerose novità.

L’update del firmware di OxygenOS fa passare il sistema operativo alla versione V.2.2.2. Il firmware si basa sempre sulla distribuzione Android 5.1.1 ma aggiunge l’implementazione delle patch di sicurezza rilasciate da Google e aggiornate al 1 luglio. Quelle relative al mese di agosto sono attualmente in distribuzione, ma con un aggiornamento separato.

L’aggiornamento contiene una serie di bugfix che vanno a correggere numerosi problemi. Inoltre, sono presenti anche varie migliorie e aggiornamenti di sistema che permetteranno un utilizzo migliore del dispositivo. Dal changelog emerge che la tastiera di sistema SwiftKey passa alla più recente versione 6.3.3. e l’applicazione che gestisce la fotocamera ha subito un restyling. Le migliore non sono solo grafiche ma sono state implementate anche nuove gesture grazie alle quali basterà effettuare uno swipe verso l’alto o verso il basso per passare dalle foto ai video.

L’aggiornamento per OnePlus X pesa 328MB e di seguito potete trovare l’elenco completo dei cambiamenti:

  • Aggiornamento app Camera alla versione 1.4 UI
  • Miglioramento prestazioni frame rate fotocamera
  • Aggiunta opzione di sblocco tramite rilevazione del viso
  • Aggiornamento SwiftKey alla versione 6.3.3
  • Aggiornamento del mapping del nome dell’operatore telefonico
  • Aggiunta della patch di sicurezza del 1 luglio
  • Risoluzione dei problemi per la selezione della SIM card di default
  • Risoluzione dei problemi per la selezione dell’operatore telefonico
  • Risoluzione dei problemi della rotazione dello schermo
  • Miglioramenti generali di prestazione
  • Correzione di bug