Google Photos
Il nuovo Google Foto è in arrivo.

Grazie ad uno dei consueti teardown che vengono puntualmente svolti per applicazioni importanti come Google Foto, vi possiamo già anticipare alcune di quelle che sarà le prossime novità più importanti che l’azienda di Mountain View introdurrà con la release della versione 1.25

Sebbene, come sempre in questi casi, il changelog non sia quello ufficiale, sappiamo che prossimamente sarà introdotta per i proprietari degli album la possibilità di rimuovere gli utenti indesiderati e verrà aggiunta, accessibile dai menù principali, la tanto richiesta funzione “Libera Spazio“. Come avvenuto recentemente anche per Google+, è evidente come la privacy e la sicurezza degli utenti stia molto a cuore alla società californiana ed infatti, successivamente all’aggiunta della possibilità di condivisione degli album, si è reso necessario per l’azienda migliorare la propria offerta per garantire misure più restrittive e adeguate ad ogni situazione. Gli utilizzatori potranno quindi bloccare gli altri utenti – impedendogli l’accesso all’album in questione – così da stroncare sul nascere eventuali conflitti, casi di vandalismo o commenti volgari. Di seguito potete osservare, grazie ad uno screenshot, il semplice funzionamento.

Come avviene su molti altri sistemi o servizi, considerato il sempre più elevato peso dei nostri file multimediali si è reso necessario anche per Google introdurre un metodo semplice e funzionale per liberare spazio in memoria. Grazie alla rimozione di alcuni file memorizzati sul vostro dispositivo e al contestuale caricamento sui server di Google Foto, potrete avere più memoria a disposizione sui vostri device, senza rinunciare ai vostri file i quali, saranno custoditi al sicuro in rete.

 

In attesa dell’uscita pubblica di questa nuova release del software, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del Play Store di Google Foto (qua potete consultare le novità di questa versione 1.24 attualmente disponibile al download per tutti, ndr):