Action Launcher 3
Il nuovo Nexus Launcher potrebbe essere esclusiva per i due nuovi Nexus di HTC per qualche tempo. Se però davvero morite dalla voglia di provare il nuovo stile di Google, con Action Launcher 3 potrete trasformare l’aspetto del vostro smartphone

L’ultimo aggiornamento di Action Launcher 3 porta con sé la possibilità di ricreare il Nexus Launcher di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, con tanto di integrazione di Google Now.

La guerra tra i launcher è sempre aperta, e sono pochi i dettagli che possono far pendere l’ago della bilancia in favore dell’uno o dell’altro. Molti preferiscono Nova per l’ampia possibilità di modificare le impostazioni a proprio piacimento. Action Launcher 3 si differenzia ed è preferito da molti per la sua semplicità d’uso e la sua filosofia del “tutto a portata di swipe”.

Action Launcher 3 vi porta in anteprima  Android Nougat con lo stile del Nexus Launcher

L’ultimo aggiornamento corposo si è avuto il mese scorso, poco tempo dopo la notizia dell’integrazione di Google Now all’interno di Xperia Home Beta. Lo sviluppatore ha ripreso le API proprietarie utilizzate per abilitare l’integrazione di Google Now per Action Launcher 3. Tutto questo però a patto di possedere i permessi di Root: l’app deve essere installata nella partizione /system del dispositivo.

Oggi il launcher si aggiorna con le novità viste nel Nexus Launcher trapelato qualche giorno fa. Abbiamo la possibilità di settare varie opzioni dal menù impostazioni per avere in anteprima uno sguardo sul launcher di Android Nougat.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, le ultime notizie aggiornate ad oggi

Premete a lungo sulla Home per accedere al menù Impostazioni. Una volta dentro andiamo nel Menu delle applicazioni e troviamo il toggle Nougat style (Alpha). Siamo pronti a goderci l’esperienza del Nexus Launcher sul nostro dispositivo!

Nello specifico si legge nelle note di rilascio:

  • aggiunto stile swipe sulla dock per accedere al drawer
  • aggiunta freccia verso l’alto nell’indicatore delle pagine
  • aggiunto lo sfondo in tinta per la dock
  • aggiunto il widget ricerca Google a forma di ovale
  • aggiunto il widget calendario e data
  • aggiunto il widget ricerca Google, calendario e data

A questo aggiungiamo che, nel caso disponessimo dei permessi di Root possiamo abilitare l’integrazione con Google Now. Andiamo nelle Impostazioni e poi nella sezione Desktop. Se abbiamo installato il launcher come app di sistema vedremo il toggle Integrazione Google Now (Alpha). Premiamolo e godiamoci Google Now direttamente con uno swipe verso destra dalla Home, proprio come sul launcher di Google.

Action Launcher 3 Nexus launcher

Voi cosa ne pensate di questo nuovo stile comodamente impostabile da Action Launcher 3? Qual’è il vostro launcher preferito? Fateci sapere la vostra nei commenti.