iphone
iPhone esplode e procura ustioni di terzo grado

iPhone in tasca, un giro in bici la domenica pomeriggio, una caduta, la batteria che esplode e la corsa in ospedale con ustioni di terzo grado. È quello che è successo a Sydney, Australia, ad un uomo di 36 anni, Gareth Clear. Nessun commento sull’accaduto da Apple Australia che, pare, abbia comunicato direttamente con l’uomo.

Smartphone sempre più sottili significa realizzare batterie sempre più sottili e per questo molto più facili ala rottura, soprattutto sotto un certo carico come può essere una caduta dalla bicicletta. L’impatto ha di sicuro una certa forza, il dispositivo in tasca è soggetto a forze di taglio ed ecco che l’iPhone si piega e di conseguenza anche la batteria al suo interno.

Tutto normale in fondo, se non fosse che questo ha comportato l’esplosione della batteria e un ricovero a Gareth Clear con ustioni di terzo grado. Questo tipo di ustioni richiedono tempo per guarire, addirittura mesi, è lasciano anche segni della scottatura una volta guarite; più gravi sono solo le ustioni di quarto grado. Insomma, l’incidente accorso al consulente manageriale australiano non è cosa da niente e proprio per questo ha deciso di diffondere quanto più possibile la notizia per informare le persone e renderle consapevoli.

iphone

È una tragedia annunciata. Un mini bomba. Ogni iPhone è uguale, se succede a uno, accadrà a un altro. Sono stato fortunato, indossavo vestiti piuttosto spessi ed è avenuto sulla parte inferiore del corpo. Si potrebbe danneggiare qualcun altro molto più di quanto è accaduto a me“, ha dichiarato al Daily Mail Mr Clear. Il dolore è stato fortissimo e dopo essere riuscito a sfilarsi i pantaloni ha dovuto utilizzare dei pezzi di legno per staccare l’iPhone 6 dalla sua gamba.

Ricoverato al Royal North Shore Hospital i medici hanno diagnosticato il terzo grado per le ustioni dichiarando che avrebbe perso tre strati di pelle. Sarà sottoposto ad un trapianto dopo essere guarito, nel frattempo Apple Australia ha fatto sapere solo che stanno indagando sull’accaduto. Attenzione a dove mettete il vostro iPhone perché un forte impatto potrebbe far esplodere la batteria e procurare non pochi problemi parecchio dolorosi.