Google Nexus Launcher
Il nuovo Nexus Launcher potrebbe essere esclusiva dei nuovi Nexus di HTC, almeno inizialmente

Dopo avervi mostrato in alcune gif animate come potrebbe essere nuovo Launcher di Google torniamo con una guida su come installare il Nexus Launcher, che potrebbe essere il launcher di default dei nuovi Nexus prodotti da HTC.

Grazie infatti ad Antonio Luciano, sviluppatore per il Team Bliss, siamo in grado di installare il nuovo launcher grazie ad un APK. Purtroppo il nuovo launcher sembra essere più un prodotto in test che definitivo, con tanto di bug fastidiosi. Non è presente l’integrazione con Google Now facendo uno swype verso destra, e cambiando sfondo esso crasha inesorabilmente.

Dalle immagini e gif che potete vedere le animazioni non sono definitive, manca ad esempio quella della barra di ricerca in alto a sinistra. Essa è ora sostituita da una grande “G” circolare ma la sua funzione resta la medesima.

Presente anche la modalità Landscape, settabile direttamente dal menù impostazioni del launcher. Anche questa è una funzionalità disponibile solo se si installa come app di sistema.

Per ovviare a questi difetti basta installare l’APK nella partizione di sistema, operazione non alla portata di tutti. In questa guida vi spiegheremo brevemente come poter installare il Nexus Launcher su qualsiasi smartphone.

Come installare il Nexus Launcher tramite APK

In questo modalità tutto ciò che dovrete fare è scaricare l’apk del nuovo Nexus Launcher a questo indirizzo ed installarlo. Vi ricordiamo che dovrete avere attiva l’opzione per installare app di origini sconosciute.

Per attivare l’opzione andate su Impostazioni e poi su Sicurezza: da lì premete sul toggle Origini sconosciute.

Vi ricordiamo che installando come APK non potrete utilizzare Google Now tramite swype, e se proverete a cambiare sfondo il launcher crasherà. Dopo un aggiornamento includiamo anche l’APK Sfondi: questi è una componente fondamentale per non far andare in crash il launcher quando si decide di cambiare sfondo. Scaricate l’APK Sfondi a questo indirizzo e installatelo normalmente per scoprire tutte le novità.

Come installare il Nexus Launcher tramite file ZIP (Root e/o TWRP necessario)

Scaricate il file ZIP a questo indirizzo e salvatelo all’interno della memoria del vostro telefono. Una volta effettuata questa operazione avrete due possibilità:

  • Installare il file ZIP tramite recovery TWRP
  • Installare il file ZIP con i permessi di Root tramite FlashFire

Nel primo caso dovrete riavviare il telefono nella recovery TWRP e procedere all’installazione del pacchetto ZIP. Riavviate il telefono e verrete accolti dal nuovo launcher, chiamato “Launcher3”.

Il secondo caso è per quelle persone che hanno i permessi di Root ma non hanno una custom recovery installata. Scaricando FlashFire dal Play Store potrete installare il pacchetto ZIP senza aver installata una recovery.

Vi ricordiamo che il launcher nel file ZIP modifica la partizione /system pertanto se avete installato i permessi di Root e Xposed in modalità systemless non avrete più i benefici di questa modalità. Questo significa non ricevere più OTA ed aggiornamenti.

Cosa ne pensate del nuovo launcher? Fateci sapere nei commenti.