Pokémon GO
Nel caso non ve ne foste accorti, il gioco è disponibile anche in Italia.

Niantic sta continuando a lavorare senza sosta su Pokémon GO ovvero quello che è (o forse è stato?), sembra ombra di dubbio, il gioco del momento nelle ultime settimane. In seguito al recente aggiornamento, che ha portato il gioco alla versione 0.31.0 sul Play Store ed ha introdotto diverse novità, oltre al fix di numerosi bug e problemi vari, tra cui le modifiche al personaggio dalla schermata del Profilo Allenatore, l’introduzione di nuove animazioni per le palestre e la rimozione (non apprezzata dagli utenti e che ha portato alla chiusura dei servizi come PokeVision, ndr) delle orme che indicavano i “Pokémon nelle vicinanze”, sono state fatte delle scoperte interessanti.

Stando a quanto riportato in rete da alcuni utenti che hanno ben pensato di analizzare il codice del gioco, sono state scovate nuove funzionalità e nuovi miglioramenti non ancora attivi e destinati ad essere introdotti con aggiornamenti futuri. In particolare, i giocatori potranno creare delle vere e proprie Chat di gruppo per comunicare con altri utenti: basterà consentire l’accesso all’applicazione al vostro elenco contatti ed il gioco sarà fatto. Inoltre, i gruppi potranno essere impostanti secondo vari filtri, che funzioneranno come semplici livelli di privacy per decidere a chi mostrare cosa e che permetteranno di bloccare la visualizzazione di determinati messaggi ad una cerchia più o meno ristretta di persone.

Nel caso ve lo foste perso, c’è grande entusiasmo tra i fan ed i videogiocatori più accaniti per l’annuncio dei campionati mondiali di Pokémon Go nel 2017

[pb-app-box pname=’com.nianticlabs.pokemongo’ name=’Pokémon GO’ theme=’discover’ lang=’it’]