google
Docs and Sheet implementa le sue possibilità

Avete mai desiderato poter avere la possibilità di fare ancora più lavoro sul vostro smartphone? Potremmo essere giunti finalmente a questa possibilità. Google, infatti, ha appena annunciato il rilascio di un’utile app di terze parti, Docs and Sheets per Android.

Si tratta di un supporto per il suo servizio di utilizzo di Documenti e Fogli, che consente nella versione mobile della sua suite per ufficio di integrarsi perfettamente con altri strumenti dedicati alla produttività. A partire da oggi, gli utenti saranno in grado di firmare i documenti, i dati di CRM di importazione o di creare applicazioni da fogli di calcolo.

È possibile scaricare l’applicazione DocuSign Android e preparare le firme per i documenti dall’interno dell’interfaccia Google Documenti. Se si necessita di aggiungere annotazioni complesse a un documento durante il proprio lavoro, è possibile utilizzare EasyBib per semplificare il processo. Gli utenti, inoltre, possono aggiungere ProsperWorks per importare i dati CRM, AppSheet per generare applicazioni mobili da schede tecniche, Scanbot per acquisire i documenti fisici con la fotocamera dello smartphone e molto altro ancora.

Questi add-on sembrano un ottimo modo per essere più produttivi sul proprio smartphone. E sono tutti disponibili su Google Play Store, dove sono elencate anche le nove applicazioni compatibili. Sembra solo un inizio, ma le funzioni a cui accediamo dal nostro desktop stanno per fare breccia anche sui dispositivi mobili.

[pb-app-box pname=’com.google.android.apps.docs.editors.sheets’ name=’Fogli Google’ theme=’discover’ lang=’it’]